Bulbi d'aglio sul tagliere e pressa per aglio su sfondo chiaro

Fin dall'antichità si credeva che l'aglio aiutasse a prevenire le malattie cardiache. In realtà, è stato dimostrato che l'aglio non solo aiuta a combattere le malattie cardiache, ma aiuta anche le persone che soffrono di indigestione, diabete e problemi al sistema respiratorio.

Da dove viene l'aglio?

Aglio proveniva dall'Asia centro-meridionale ed era presente molto presto nella regione dell'Asia orientale. Prima di giungere in Egitto, la pianta giunse in gran parte ad ovest, in Medio Oriente, attraverso le carovane che percorrevano la cosiddetta Via della Seta. La Via della Seta era una rete di rotte commerciali attraverso il continente asiatico, che portava prodotti e merci verso ovest. La Via della Seta è stata così chiamata perché molte volte è stata utilizzata per trasferire la seta dalla Cina.

L'aglio contiene ingredienti particolari come il disolfuro di allile e propile, un liquido giallo pallido con un forte odore che può irritare gli occhi, il disolfuro di diallile, responsabile di molti dei benefici dell'aglio per la salute, e alcuni altri composti solforati.

Proprietà!

      • Il bulbo dell'aglio ha molte proprietà terapeutiche, come quella di essere un antisettico, oltre a fornire protezione contro virus e batteri pericolosi. I composti contenuti al suo interno sono ottimi per il cuore e il consumo quotidiano di aglio può addirittura ridurre la pressione sanguigna e aiutare a diminuire il colesterolo. L'allicina, il principio attivo dell'aglio, può anche inibire la crescita dei tumori. Ovviamente lo zolfo presente nell'aglio gli conferisce questo potente ordine che molte persone trovano offensivo.
      • L'aglio aiuta anche a curare l'ipertensione e studi clinici hanno dimostrato che riduce la pressione sistolica e diastolica. Se scegliete l'aglio come integratore su base giornaliera, assicuratevi di chiedere consiglio al vostro medico prima di farlo. Una quantità eccessiva di aglio può rendere il flusso sanguigno più lento, oltre a disturbare lo stomaco e l'apparato digerente.
      • L'aglio può contribuire a ridurre il colesterolo e a migliorare la circolazione sanguigna. Sempre secondo studi clinici, l'aglio può aiutare i vasi sanguigni a rilassarsi grazie all'idrogeno solforato in esso contenuto, con conseguente riduzione della pressione sanguigna. Un paio di spicchi d'aglio al giorno sono ottimi per prevenire le malattie cardiovascolari.
      • Che ci crediate o no, se usate qualche goccia di olio d'aglio sulla testa, l'aglio può aiutare a combattere le infezioni dell'orecchio. Ecco come funziona. Innanzitutto tritate un po' di aglio e mescolatelo con olio d'oliva. Riscaldate poi il composto a temperatura molto bassa per un'ora e trenta minuti. Versare quindi la miscela di olio attraverso un colino fine per rimuovere i pezzetti di aglio tritato. Lasciate raffreddare il composto e poi mettetelo in frigorifero. Ogni 3 ore circa, scaldatene un paio di gocce e mettetele nell'orecchio. In questo modo si riduce anche il dolore e l'infiammazione. Quando scaldate le gocce, assicuratevi che non siano calde al tatto. Non vorrete mica bruciarvi l'orecchio?
      • L'aglio può essere utile anche per il diabete. L'allicina contenuta nell'aglio si combina con la vitamina B1 per indurre il pancreas a rilasciare una maggiore quantità di insulina - una cosa fantastica.

Come si usa per dimagrire?

Va bene, potete perdere peso facilmente con l'aglio. Come? L'aglio è un soppressore naturale dell'appetito e può anche aiutare a regolare il tratto digestivo.

Per la colazione tritare uno spicchio d'aglio e mescolarlo con un po' di salsa. Mettete il composto in una padella e scaldatelo per un paio di minuti a fuoco basso, finché non sarà ben caldo. Quindi alzate la fiamma quanto basta per farvi strapazzare 2 albumi e aggiungete un pizzico di pepe nero. Il trucco è quello di non cuocere troppo l'aglio nel processo: più l'aglio è crudo, meglio è per voi.

Per la cena aggiungete l'aglio a tutto ciò che cucinate. Tritatelo e unitelo al manzo, al pollo o alla carne. Aggiungetelo ai vostri piatti di verdure mentre li preparate. L'aglio rende tutto più buono. Assicuratevi sempre di aggiungerlo ogni volta che potete. Ricordate anche due cose importanti: l'allicina, che contiene i benefici dell'aglio, viene rilasciata solo quando l'aglio è tritato e meno si cuoce l'aglio, meglio è, poiché l'aglio crudo offre i risultati migliori.