acqua, donna, natura

L'asma è spesso diagnosticata in modo errato negli adulti più anziani a causa della convinzione comune che si tratti semplicemente di una malattia infantile. Ma gli esperti ora considerano che il 10 percento degli individui con allergie ha più di 65 anni.

Chi può avere l'asma?

Alcuni adulti con l'asma hanno affrontato la malattia in ogni momento della loro vita. Altri potrebbero aver avuto l'asma da bambini e averla sperimentata dopo molti decenni senza sintomi. Ma se da adulto hai sviluppato difficoltà respiratorie, hai molta compagnia. L'asma tardiva sta diventando sempre più comune ed è spesso scatenata da una grave infezione respiratoria.

Le donne hanno più probabilità di essere colpite rispetto agli uomini, probabilmente a causa delle vie aeree più piccole. I ricercatori ritengono che anche gli ormoni possano avere un ruolo importante. Hanno scoperto che le ragazze che sono sotto terapia ormonale sostitutiva (HRT) hanno il 50% di probabilità in più di sviluppare l'asma rispetto alle ragazze che non sono sotto HRT.

Anche se l'asma è una malattia grave e potenzialmente mortale, è possibile proteggersi evitando le cose che scatenano un attacco. Il fumo di sigaretta, l'aria fredda, la polvere e la muffa sono un paio di casi di asma che scatenano l'asma.

Nutrienti che combattono l'asma

E lo studio dimostra che mangiare cibi ricchi di determinate sostanze nutritive può aiutare ad abbassare i sintomi dell'asma.

Acqua

Un bicchiere d'acqua alto potrebbe essere il vostro alleato se siete asmatici. I ricercatori hanno scoperto che i sintomi degli individui con asma indotta dall'esercizio fisico peggioravano, sia prima che durante l'esercizio, quando non bevevano abbastanza acqua. Se si ha l'asma, la disidratazione può peggiorare, soprattutto durante l'esercizio fisico".

Il vostro corpo ha bisogno di acqua prima di sentire la sete, quindi non aspettate di avere sete per bagnare il fischietto. Assicuratevi di bere almeno sei bicchieri pieni d'acqua al giorno - di più quando fate esercizio.

Vitamina C

I ricercatori affermano che le vitamine antiossidanti potrebbero svolgere un ruolo essenziale nella prevenzione dell'asma o nel controllo dei suoi sintomi. La vitamina C è il miglior esempio. Gli studi hanno scoperto che la vitamina C non solo migliora i sintomi dell'asma, ma permette anche di prevenire la malattia.

Per una protezione contro l'asma di prim'ordine, mescolare una macedonia di frutta con arance, ananas, fragole, kiwi e papaia. Poi ammucchiate il vostro piatto con verdure ad alta C come broccoli, peperoni verdi e rossi, cavoletti di Bruxelles, cavoli di Bruxelles, cavoli e piselli.

Vitamina E

Un'altra fonte di energia antiossidante che può ridurre il rischio di asma è la vitamina E. Uno studio ha scoperto che i bambini che hanno avuto un minimo di vitamina E nella loro dieta erano tre volte più probabilità di ottenere l'asma. La ricerca indica anche che la vitamina E aiuta a proteggersi dallo sviluppo di questa condizione come un adulto.

Per una difesa polmonare aggiuntiva, spargere un po' di germe di grano confezionato con vitamina E, mandorle, arachidi o semi di girasole su un'insalata o in prodotti da forno.

Vitamina A

Questa vitamina completa il trio di antiossidanti che combatte l'asma. Gli studi hanno scoperto che le persone che consumano cibi ricchi di vitamina A spesso hanno migliori passaggi d'aria, rendendo più facile la respirazione.

La vitamina A si trova nei latticini e nei prodotti a base di carne, in particolare nei fegatini di manzo e di pollo, nella ricotta, nella ricotta e nel tuorlo d'uovo.

Caffeina

Iniziate la vostra mattinata con una fragrante tazza di caffè, e potreste alleviare la vostra asma. La caffeina è chimicamente correlata alla teofillina, un farmaco utilizzato nel trattamento dell'asma. Quando si ha un attacco d'asma, i muscoli intorno alle vie aeree si stringono e i passaggi si gonfiano, il che rende difficile respirare. La caffeina aiuta a rilassare i tubi bronchiali in modo che le vie respiratorie rimangano aperte. Le ricerche dimostrano che la caffeina può aiutare a migliorare i sintomi fino a quattro ore.

Licopene

Pensate in rosa o rossastro per evitare i sintomi dell'asma. Licopene, che il carotenoide che dà la loro colorazione rosa o rossastra, può proteggere contro l'asma, secondo una recente ricerca. I ricercatori hanno dato agli individui con asma indotta da esercizio fisico 30 mg di licopene ogni giorno per una settimana. Alla fine della settimana, oltre la metà delle persone ha mostrato una protezione significativa contro i sintomi dell'asma.

È sempre meglio ottenere le sostanze nutritive dai cibi, e in questo caso, potrebbe farvi guadagnare una doppia protezione. Molti alimenti che contengono licopene, come pomodori, pompelmo rosa e anguria, sono anche ricchi di vitamina C.

Magnesio e selenio

Questi minerali potrebbero essere il dinamico duo di minerali che combattono l'asma. Il magnesio agisce come broncodilatatore, quindi aiuta ad aprire le vie respiratorie, rendendo più facile la respirazione. Il potere del selenio contro l'asma può derivare dalle sue capacità antiossidanti. Gli studi dimostrano che gli individui con bassi livelli di selenio hanno maggiori probabilità di avere l'asma.

You’ll find selenium in meats and shellfish and in vegetables and grains grown in selenium-rich soil. Food sources of magnesium include avocados, oysters, and legumes. Broccoli is a fantastic source of both minerals.