Eclipta Alba è anche conosciuta come Bhringraj, falsa margherita. È una pianta medicinale ayurvedica a base di erbe ayurvediche molto bella

La medicina ayurevedica è stata utilizzata in India per oltre 5000 anni. È tra le più antiche forme di medicina naturale sulla terra, con cliniche che hanno superato sia la prova del tempo che i rigori della ricerca scientifica moderna. Nel mondo contemporaneo, i rimedi ayurevedici sono in uso in tutto il pianeta e milioni di persone si affidano ogni anno ai loro notevoli poteri curativi.

Utilizzo della medicina ayurvedica per il trattamento della perdita di capelli

La parola "ayurvedico" deriva dal sanscrito, in cui significa "la conoscenza della vita". Anche se nel corso dei secoli la medicina ayurvedica e quella nonani si sono mescolate con le pratiche classiche greche, romane e persiane per formare sistemi medici complessi a sé stanti, i medici ayurvedici contemporanei in India sono spesso anche medici qualificati.

Questo significa che quando si tenta di ayurvedico te stesso si può fare in modo che le persone che ti consigliano sono addestrati in medicina tradizionale in aggiunta a questo trattamento complementare precoce e di tempo onorato.

Cosa contiene la medicina ayurvedica?

L'ayurvedico si occupa di rimedi naturali, invece di componenti sintetici prodotti in laboratorio o in un'azienda farmaceutica. Utilizza vitamine ed erbe naturali per guarire un assortimento di mali così come i metodi hanno resistito alla prova del tempo.

Nel caso dei rimedi per la perdita dei capelli, del ringiovanimento del colore e dei trattamenti per i morsi di serpente, l'erba preferita da somministrare in medicina ayurevedica è l'eclittica alba. Questa pianta ha molti nomi, ma questo è il suo nome scientifico. L'eclitta alba è stata usata per secoli in India, Cina, Taiwan e persino in Brasile, grazie alle sue notevoli proprietà curative naturali. Inoltre, funziona rapidamente.

I molti usi di Bhringraj

Una delle più apprezzate di queste erbe che si trovano in entrambi i farmaci ayurevedici e unani a base di erbe è Bhringraj. Questa pianta ha molti nomi in tutto il pianeta, ma il suo nome scientifico è eclittica alba. Si chiama Kheraj, o Karisalankanni dalla zona dell'Assam dell'India, in cui viene solitamente utilizzata per curare molti disturbi.

Eclipta alba è stata studiata per decenni dalla scienza occidentale e le sue proprietà sono ora ben documentate. L'erba è stata usata per secoli per curare i morsi di serpente nelle due Cina e in Brasile, dove cresce in natura. In India, l'eclittica alba è spesso usata come colorante nero nei due tatuaggi e nella colorazione dei capelli.

La potente qualità morente di Kehraj ne ha fatto una delle opzioni preferite dagli individui con i capelli grigi che desiderano ripristinare il colore perduto. La tintura della pianta eclittica alba potrebbe essere modellata in olio e massaggiata nei capelli grigi. Quando il tempo di assorbimento è sufficiente, gli oli restituiscono immediatamente il colore perduto ai capelli. Questa capacità riparatrice è stata registrata per la prima volta in un documento di ricerca scientifica pubblicato nel 1955, e in ulteriori studi negli anni Settanta.

Ripristino della perdita di capelli con Karisalankanni

Le qualità curative della pianta eclittica alba non finiscono per portare colore nei capelli grigi. Chi soffre di perdita di capelli ha cercato per generazioni i farmaci ayurvedici grazie al potere curativo della calvizie Karisalankanni. Questo olio a base di erbe, prodotto nella pianta eclittica alba, è un potente agente terapeutico per i danni al cuoio capelluto e ai capelli.

Quando vengono modellati in un olio e massaggiati nel cuoio capelluto, i composti in eclittica alba funzionano per portare i follicoli piliferi danneggiati dal loro stato di quiescenza. Ricerche condotte negli anni '50, '70 e anche nel 2009 hanno dimostrato che l'olio per capelli di eclittica alba non solo riporta in vita i follicoli danneggiati, ma prolunga anche il periodo di tempo in cui essi rimangono nella fase di crescita attiva.

Conclusione

Di conseguenza, l'uso regolare dell'olio per capelli Bhringraj o Karisalankanni accelera il recupero dalla caduta dei capelli e riporta i capelli al loro stato naturale e sano. Secondo lo studio completato nel 2009, l'olio di eclittica alba ripristinerà 160% il numero di follicoli alla crescita attiva rispetto a permettere al corpo di guarire naturalmente. Questo è davvero un risultato notevole.

La medicina ayurvedica è un'antica e clinicamente provata forma di medicina alternativa. Molti dei suoi professionisti in India, da cui proviene il sistema, sono anche medici qualificati a pieno titolo e utilizzano l'ayurvedico come processo gratuito per il loro lavoro medico. Per restituire il colore ai capelli, e incoraggiare la crescita di nuovi capelli dove i capelli sono caduti, non c'è alcun contrasto con la terapia naturale dell'ayurvedico.