Yoga in montagna

La sindrome metabolica è una condizione di pressione sanguigna anormale, glicemia, eccesso di grasso corporeo intorno alla sezione centrale... che può causare l'insorgenza precoce del diabete, malattie cardiovascolari.

Yoga, il meglio per ridurre il rischio e il trattamento della sindrome metabolica

Le persone che si impegnano regolarmente in lezioni di yoga hanno probabilmente un minor rischio di crescita della sindrome metabolica, un rinomato studio ha indicato.

Lo yoga, la prima tecnica per armonizzare bene gli esseri interni ed esterni del corpo, attraverso il controllo del respiro, la meditazione, il movimento fisico e la gestualità... è stato conosciuto per gli individui del pianeta occidentale e di alcune parti dell'Asia a causa dei benefici per la salute segnalati da diversi istituti di ricerca lodevoli e sostenuti da sostenitori della salute.

Lo yoga, un tipo di attività fisica che incorpora elementi psicologici (ad esempio, il mantenimento della concentrazione, il rilassamento) può elaborare un vantaggio per la salute in termini di riduzione del rischio di sindrome metabolica e di aumento dello stress mentale e di alta qualità della vita.

Promettente, 48 settimane di prova randomizzata confrontando lo yoga riparativo vs. stretching uno degli adulti sottoattivi con la sindrome metabolica di 180 partecipanti randomizzati e 135 (75%) ha completato la prova, a 12 falene, implicava che i partecipanti di yoga hanno dimostrato una magnifica diminuzione del glucosio a digiuno, insulina e HbA1c e aumento del colesterolo HDL rispetto al gruppo allungato.

Prendendo interamente, lo yoga potrebbe essere utilizzato come terapia fisica nella riduzione del rischio e nel trattamento della sindrome metabolica con un effetto maggiore rispetto ad altri tipi di trattamento nella guida, ma i partecipanti dovrebbero sempre partecipare solo alla classe su misura per le loro esigenze.