Echinaceas o Margaritas rosas en High line. A New York

L'assunzione di rimedi casalinghi per il raffreddore diminuisce la durata del raffreddore (di solito 7 giorni) di tre o più giorni e ne riduce l'efficacia. Quindi, come puoi sapere se hai un raffreddore o se stai semplicemente iniziando con l'influenza? È importante distinguere tra i due, più che mai ora perché ci sono ore rispetto ai casi di influenza suina finora, in tutto il mondo.

Influenza

L'influenza provoca una febbre improvvisa di oltre 100F a 104F. Altri sintomi possono includere mal di gola, brividi, dolori muscolari e mal di testa.

Ecco 10 rimedi casalinghi provati e testati per il raffreddore per diminuire i sintomi e rafforzare il sistema immunitario. Se hai più di un raffreddore all'anno saprai quale può funzionare meglio per te.

Echinacea

Questa è stata usata per secoli e contiene un effetto immunostimolante uccidendo il virus del raffreddore, conosciuto anche in Germania come "gocce di resistenza". Questa erba è disponibile in forma di tintura o capsule.

Vitamina C

I livelli di vitamina C devono essere reintegrati quotidianamente perché il corpo non è in grado di creare il proprio approvvigionamento. Una sovrabbondanza della vitamina viene semplicemente passata da questo sistema dalle normali funzioni del corpo. Insieme ai benefici per la salute, è uno degli integratori del mondo. I medici omeopatici raccomandano da 6 a 10 g per i primi giorni, con tonnellate di frutta fresca, poiché il contenuto di acqua nella frutta, ad esempio mele, arance, pompelmi (specialmente pompelmi rossi), mirtilli rossi, aiuta a idratare il corpo esattamente allo stesso tempo includendo la vitamina C naturale. Una volta che ti senti meglio diminuisci la dose a 3 g ogni giorno.

Fazzoletti di carta

Sono molto meglio di un fazzoletto perché possono essere smaltiti buttandoli via dopo l'uso. Il lavaggio delle mani è importante per non trasmettere il virus o reinfettarsi.

Aglio

I germi del raffreddore odiano l'aglio perché elimina i disturbi del petto! E non passa giorno senza che venga scoperto qualche nuovo uso. Si dice che 3.000 anni fa gli egiziani insistevano che i loro schiavi fossero nutriti con esso per mantenerli sani e in forma per il lavoro. Per mantenere l'alito fresco basta usare le capsule deodorizzate. Prendine 3 g al giorno per aiutare a liberare il virus. L'uso continuato può proteggere dai coaguli di sangue e ridurre il colesterolo cattivo.

Acqua

I raffreddori sono estremamente debilitanti, quindi molta acqua fresca filtrata è vitale per mantenersi ben idratati, fino a 8-10 bicchieri al giorno.

Rafano

Ben noto per trattare le infezioni respiratorie aumentando la traspirazione per diminuire la febbre associata a un raffreddore. Facile da preparare in cucina grattugiando l'origine e poi aggiungendo aceto e panna per creare una salsa. Usato tradizionalmente con il roast beef.

Vitamina A

Rafforza le membrane mucose che aiutano a intrappolare il virus del raffreddore, inoltre è necessario per un migliore sistema immunitario. A volte è chiamata la "vitamina della pelle". Bassi livelli possono portare macchie e acne.

Sage

Il succo di salvia fresca prodotto dalle foglie dell'erba è antinfiammatorio e può essere utilizzato come collutorio per alleviare il mal di gola e la laringite. Inoltre, ha proprietà antivirali, il che è utile per trattare la tosse e il raffreddore.

Zinco

Si crede che lo zinco possa uccidere il rinovirus che causa il raffreddore, e si pensa che abbia una funzione antiossidante incoraggiando gli altri nutrienti antiossidanti. I fumatori sono spesso carenti di questa vitamina. Controllate la dose con il vostro farmacista perché può portare a uno squilibrio nei livelli di rame.

Propoli

Usato più di 3.000 anni fa dagli esseri umani primitivi che godevano dei frutti dell'operosa ape, cenando con pappa reale, miele e favi. Tuttavia, furono i primi greci a dare alla propoli il nome che usiamo oggi. 'Pro' significa prima e 'polis', descrive la città, o la traduzione appropriata è 'In difesa della città', rivestendo l'alveare con questa resina per tenerlo protetto da malattie e intrusi.

Conclusione

Ha dimostrato di avere proprietà antibiotiche, anti infiammatorie e antibatteriche. Si sa molto poco di questo prodotto organico delle api, ma sta diventando molto comune. Personalmente, lo uso ogni giorno da più di tre anni sotto forma di capsule, e non ho avuto raffreddori e influenze. È disponibile come collutorio, sapone e balsamo per le labbra.