Multicolore, Caleidoscopio sfondo astratto

La cromoterapia o cromoterapia del colore sta tornando alla ribalta della società. Pensata per avere la sua infanzia con la medicina ayurvedica, la cromoterapia è stata utilizzata come una prima forma di guarigione praticata in India per secoli. Allo stesso modo c'è un riferimento storico anche nella civiltà cinese e nell'antica civiltà egiziana. Con la medicina cinese, ogni organo è associato a un colore. Gli antichi egiziani costruivano stanze di tipo solarium, che possono essere dotate di vetri colorati. Il sole splendeva attraverso il vetro e inondava l'individuo di colore.

Avicenna (980-1037), che vedeva nel colore un significato cruciale nella diagnosi e nella cura, ha dato importanti contributi alla Cromoterapia nel Canone della Medicina. Scrisse: "Il colore è un sintomo osservabile del disturbo" e sviluppò un grafico che metteva in relazione il colore con la temperatura e lo stato fisico del corpo. La sua opinione era che il rosso muoveva il flusso sanguigno, il bianco o il blu lo raffreddava, e il giallastro riduceva l'infiammazione muscolare e il dolore. Ha inoltre discusso le proprietà dei colori per la guarigione ed è stato il primo a stabilire che il colore sbagliato suggerito per il trattamento potrebbe non provocare alcuna risposta in certi disturbi. Per esempio, ha osservato che un individuo che soffre di epistassi non dovrebbe guardare le questioni di un colore rosso vivo e non dovrebbe essere esposto alla luce rossa perché questo potrebbe eccitare l'umorismo sanguigno, mentre il blu potrebbe lenirlo e diminuire la circolazione sanguigna.

Sappiamo che il colore è luce con lunghezze d'onda variabili. Questa energia luminosa influisce su tutte le cellule viventi. Usate nel modo corretto, queste diverse frequenze di luce, cioè il colore, possono avere un effetto profondo e curativo su tutta la produzione, umana o meno.

La terapia del colore può essere utilizzata per quasi tutti i problemi, sia fisici, psicologici, mentali o spirituali, sia per il trattamento di rilassamento. La cromoterapia è sicura e viene utilizzata sia in modo indipendente che insieme ad altri trattamenti terapeutici. L'energia del colore dovrebbe essere il catalizzatore del nostro processo di recupero e promuove il normale e sano funzionamento del corpo umano.

Un tipico metodo di identificazione nell'uso del colore è il test del colore di Luscher, sviluppato da Max Luscher all'inizio del 1900. Durante l'esecuzione della cromoterapia, la luce e il colore vengono applicati a determinate aree e agopunti sul corpo. Alcuni degli strumenti utilizzati per l'applicazione dei colori sono pietre preziose, candele, bacchette, prismi, tessuti colorati, trattamenti per il bagno e lenti o occhiali colorati. Il colore terapeutico può essere trattato in vari modi, ma può essere combinato con l'idroterapia e l'aromaterapia nel tentativo di aumentare l'effetto curativo.

Qual è il significato del colore e come può guarire? Alcuni terapisti del colore iniziano con i chakra e le loro posizioni corrispondenti nel corpo umano. Ci sono sette di questi chakra e ciascuno è associato a uno specifico organo o sistema nel corpo. Ogni chakra ha un colore dominante, ma questi colori possono diventare sbilanciati. Se ciò accade può portare a malattie e ad altri effetti fisici. Introducendo il colore adatto, queste malattie potrebbero essere fissate. Di seguito è riportata una descrizione di ogni chakra e del colore corrispondente.

    • Rosso: Primo Chakra: Situato alla base della colonna vertebrale.
    • Arancione: Secondo Chakra: zona del bacino
    • Giallo: Terzo Chakra: plesso solare
    • Verde: Quarto Chakra: cuore
    • Blu: Quinto Chakra: gola
    • Indaco: Sesto Chakra: parte inferiore della fronte
    • Viola: Settimo Chakra: in cima alla testa

I terapisti del colore dicono anche che assorbiamo l'energia del colore non solo attraverso gli occhi, ma anche attraverso la pelle e il campo elettromagnetico o l'aura.

Le vostre preferenze cromatiche possono raccontare a un esperto terapista del colore un fantastico affare su di voi. Le opzioni di colore possono indicare dove potrebbe esserci uno squilibrio di colore, che può evidenziare un potenziale problema; se emotivo, fisico, mentale o spirituale e dà indicazioni di problemi di personalità, che potrebbero dover essere affrontati.

Un professionista qualificato della Terapia del Colore può permettervi di capire le vostre preferenze cromatiche, e in realtà la vostra richiesta di un colore o di colori.

Il colore dovrebbe essere parte della nostra vita quotidiana, non solo qualcosa che incontriamo per un'ora o due con un terapeuta. Il colore è ovunque intorno a noi. Questo fantastico pianeta non contiene tutti i meravigliosi colori dell'arcobaleno senza alcuna ragione. La natura e i suoi colori non sono qui solo per caso, tutto in natura è qui per uno scopo. Il colore non fa eccezione.