cloves and oil

Chiodo di garofano L'olio viene distillato a vapore dalla pianta Syzgium aromaticum. Questa pianta sempreverde si sviluppa da ventisei a trentanove piedi di altezza. Ha foglie quadrate e fiori rosa vibranti che crescono a grappoli. I fiori vengono raccolti quando sono meno di 1 linch di lunghezza, (circa .79 pollici), e di colore rosso. Vengono essiccati al sole fino a diventare di un colore marrone scuro con una consistenza dura. Il titolo "chiodo di garofano" deriva dalla parola latina clavus, che significa chiodo. Questa pianta si trova principalmente in Indonesia, Pakistan, India, Sri Lanka e Africa orientale.

Tipi di olio di chiodi di garofano

Ci sono tre forme di olio di chiodi di garofano: Germoglio, Foglia e Stelo. Sono tutti derivati dalla stessa pianta (Syzgium aromaticum), ma da luoghi diversi. L'olio di gemma proviene dai boccioli dei fiori, l'olio di foglia dalle foglie e l'olio di stelo dai ramoscelli.

      • Bud Oil comprende 60% - 90% eugenolo, acetato eugenetico, cariofillene e altri costituenti minori
      • L'olio di foglie comprende 82% - 88% eugenolo con acetato di eugenolo minimo e costituenti minori
      • Stem Oil Include 90% - 95% eugenolo con altri costituenti minori

L'eugenolo è un olio da chiaro a giallo pallido estratto da alcuni oli essenziali: chiodi di garofano, noce moscata, cannella, basilico e alloro. È responsabile dell'aroma dei chiodi di garofano. È usato nei profumi e negli aromi. È l'ingrediente più importante dell'olio essenziale di chiodi di garofano. Inoltre, è usato, medicinalmente, come antisettico e anestetico. Quando si mescola con l'ossido nitrico, crea una sostanza utile per fare programmi di restauro dentale.

Attenzione! Non usare troppo!

L'eugenolo significa che può, potenzialmente, causare danni al fegato. Potrebbe causare anche altre condizioni, come: convulsioni, diarrea, nausea, vertigini, battito cardiaco rapido, sangue nelle urine o incoscienza. Evitare se si ha un'allergia all'eugenolo. L'eugenolo può causare dermatiti allergiche o irritazioni della pelle come: prurito, rossore, tenerezza o infiammazione. Evitare se hai la pelle sensibile, se sei incinta, se hai problemi al fegato o ai reni, se hai il cancro alla prostata, se sei sotto anticoagulanti, se hai l'emofilia o se hai problemi respiratori. Consulta sempre il tuo fornitore di assistenza sanitaria, se non sei sicuro, prima di usare l'olio essenziale di jojoba per qualsiasi motivo.

Un altro composto dell'olio di chiodi di garofano è il cariofillene. Questa sostanza chimica provoca la piccantezza del pepe nero. Gli studi rivelano che potrebbe avere proprietà anti infiammatorie, ma rimane sconosciuto.

Benefici di Medicina dell'olio di chiodi di garofano

      • Allevia: Mal di denti, polmonite, tosse, catarro, bronchite, streptococco, stiramenti e distorsioni. Regola lo zucchero nel sangue, aiuta la digestione, riduce la febbre, ha benefici antiossidanti, (protegge il corpo dai danni dei radicali liberi), ha proprietà anti-fungine, combatte l'alito cattivo.
      • Ha proprietà antisettiche utili per la guarigione di punture di api, tagli minori, contusioni, punture di insetti, funghi del piede d'atleta, verruche e acne.
      • Può essere usato come dentifricio, pastiglie per la gola, collutorio, aromi, trattamenti topici, benefici per l'aromaterapia, tè alle spezie, incenso, sapone fatto in casa

Sapone all'olio di chiodi di garofano fatto in casa

L'olio di chiodi di garofano è un olio essenziale molto potente! Se scegliete di creare questo sapone, assicuratevi di ascoltare tutte le avvertenze sull'olio essenziale prima di usarlo. L'olio di chiodi di garofano può essere un meraviglioso additivo per saponi profumati opachi o piatti. Si combina bene con: olio di bergamotto, citronella, pompelmo, lavanda, arancia, limone, menta piperita, rosmarino, vetiver e yang yiang. Sarebbe meraviglioso da usare in un sapone fatto in casa per i ragazzi, poiché è quell'odore forte, caldo, tiepido, leggermente acido. Dato che ha proprietà antisettiche, si potrebbe scegliere di usarlo nel sapone per alleviare l'acne. Può aiutare ad eliminare punti neri, brufoli o acne. Una goccia o due è tutto ciò di cui avrete bisogno nelle vostre ricette di sapone fatto in casa.

Se sei un principiante e appena imparare a fare il sapone, NON provare a utilizzare l'olio di chiodi di garofano, senza la guida di un maestro produttore di sapone. Alcuni oli essenziali, come l'olio di chiodi di garofano, possono accelerare la traccia e sono solo inclini a grippare la vostra miscela di sapone. Se non state attenti, vi ritroverete con il sapone su un bastone! L'unico modo per evitare il grippaggio è quello di essere coerenti con la tua ricetta di sapone fatto in casa e testare sempre qualsiasi odore o additivi. Se l'odore è il problema, provare a metterlo negli oli, quindi aggiungere la soda piuttosto che aspettare fino alla traccia. Fate lo stesso processo con additivi diversi come la farina d'avena o il miele. Tenere buone note per riferimento futuro.

Attenzione agli oli essenziali!

Gli oli essenziali includono ingredienti bioattivi. Questo significa che contengono composti naturali che interagiscono con i sistemi biologici. Sono sostanze chimiche potenti e devono essere usate con cautela! Non usare mai quantità considerevoli di oli essenziali per via esterna o interna. Non usarli mai direttamente. Devono sempre essere diluiti in olio vettore, o sapone, crema, o altro agente tampone. Infine, non usateli mai senza capire esattamente cosa fanno i loro composti bioattivi.