Cipolla

cipolle, allium cepa, cipolla da cucina

In tutti i supermercati è possibile acquistarla a un prezzo irrisorio e, dato il suo odore un po' grossolano, la cipolla è considerata un ortaggio quotidiano poco raffinato che fa parte del menu.

Ma la cipolla è ricca di poteri curativi. La cipolla ha un rimedio per quasi tutti i disturbi. Non solo mantiene giovane il sistema vascolare, ma allevia anche tosse, problemi digestivi, infiammazioni di ogni tipo e persino la caduta dei capelli. Non c'è un baule di medicinali migliore di un sacchetto di cipolle nella dispensa. Così avrete sempre un rimedio in casa.

Descrizione della pianta

In origine, il bulbo proviene probabilmente dall'India. Ma in Europa era già conosciuto nel Medioevo. Oggi è un elemento indispensabile dell'orto e una delle verdure più importanti che si possono acquistare ovunque a buon mercato.

Quando si coltivano le cipolle, si possono infilare nel terreno piccole cipolle madri oppure si possono seminare. Il metodo con i bulbi produrrà più rapidamente bulbi più grossi. Gli steli dei bulbi sono anche le foglie. Sono rotondi, cavi e carnosi e crescono circa mezzo metro di altezza. Queste cosiddette foglie possono essere consumate come verdure verdi fresche. Ma se se ne tagliano troppe, la crescita del bulbo viene compromessa.

A metà estate uno degli steli diventa particolarmente spesso e lungo e forma un bocciolo. Se si vuole raccogliere il bulbo, è necessario tagliare questi steli fiorali. Se invece volete raccogliere i semi o godervi un bel fiore, potete lasciare il gambo del fiore. All'inizio il bocciolo è circondato da un guscio che si stacca gradualmente e lascia il posto a un fiore sferico.

Caratteristiche

Nome scientifico
Allium cepa.

Famiglia di piante
Alliaceae.

Altri nomi
Cipolla da bulbo, cipolla comune, cipolla da giardino.

Parti di impianto usate
Lampadina.

Ingredienti
Oli essenziali, vitamine, tra cui vitamina C, allicina, asparagina, ossalati di calcio, carotene, colina, acido citrico, acido acetico, fosforo, acido fumarico, tannino, ormone vegetale insulino-simile, iodio, acido caffeico, acido linoleico, litio, luteina, acido oleanolico, acido ossalico, rutina, salicilati, glicoside simile all'olio di senape, zolfo, trigonellina, zinco.

Periodo di raccolta
Da agosto a ottobre.

Proprietà medicinali

Uso principale: Sistema immunitario.

Effetti di guarigione

        • Antibatterico
        • Ematopoietico
        • Antinfiammatorio
        • Reumatismo
        • Gotta
        • Perdita di capelli
        • Punture di insetti
        • Bruciature
        • Morso di gelo
        • Emorroidi
        • Vaginite
        • Infezione dell'utero
        • Infiammazione ovarica
        • Diuretico
        • Antispasmodico
        • Espettorante
        • Tonificante
        • Tosse
        • Bronchite
        • Mal di gola
        • Raucedine
        • Otite media
        • Infezioni
        • Febbre
        • Mal di testa
        • Stimolazione dello stomaco
        • Indigestione
        • Flatulenza
        • Diarrea
        • Costipazione
        • Vermi
        • Edema
        • Piedi gonfi
        • Arteriosclerosi
        • Rafforzamento del cuore
        • Alta pressione sanguigna
        • Diabete
        • Abbassa la glicemia
        • Insufficienza renale

Metodo di applicazione

        • Oralmente
        • Topicamente
        • Inalato

Utilizzi

Ci sono molti modi per usare le cipolle come rimedio, ma mangiare cipolle è probabilmente il più comune.

Contro le punture di insetti

Se siete stati punti da un insetto, ad esempio una vespa, potete aprire una cipolla e strofinarla sulla puntura. Non appena il bordo tagliato della cipolla è asciutto, premere la cipolla fino alla comparsa di nuovo succo. Dopo circa cinque minuti il dolore dovrebbe diminuire. Nella maggior parte dei casi, la puntura non si gonfierà in seguito.

Contro l'infezione dell'orecchio

Per le infezioni dell'orecchio, tritare finemente la cipolla e avvolgerla in un panno di cotone sottile. Per l'impacco si può usare anche una benda a tubo o un filtro per il tè fatto di carta da filtro sottile. L'impacco di cipolla viene riscaldato, ad esempio con il vapore. L'impacco di cipolla riscaldato viene posto sull'orecchio dolorante. È meglio fissarlo con una sciarpa, un berretto o una fascia e lasciarlo agire per una buona mezz'ora. Poi si riposa per un po'. Ripetere questa procedura tre volte al giorno. Una simile sacca di cipolle può essere applicata anche sulla zona della vescica per alleviare il dolore durante la minzione.

Contro l'infiammazione pelvica

Per il catarro vaginale, le infiammazioni uterine e ovariche si può preparare un tampone di cipolla. Per farlo, si grattugia una cipolla finemente in purea e si mette questa miscela in una garza. Questo pacchetto simile a un tampone viene inserito nella vagina e lasciato agire per cinque ore. Ripetere due o tre volte al giorno. Si dovrebbe avvertire un miglioramento dopo un solo giorno.

Forme di preparazione

In generale è benefico per la salute, soprattutto per i vasi sanguigni e quindi anche per il sistema cardiovascolare e la pressione sanguigna, includere la cipolla cruda nella dieta. Nel caso del diabete, la cipolla aiuta ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue e quindi è regolarmente presente sulla tavola di ogni diabetico.

Fette di cipolla riscaldate

Le fette di cipolla riscaldate possono essere applicate su ulcere, infiammazioni del letto ungueale e ferite che guariscono male. In caso di infezioni influenzali, si possono legare diverse fette di cipolla intorno al collo e lasciarle agire. Rinnovare l'impacco dopo mezz'ora.

Estrarre

Il succo di cipolla fresca aiuta a combattere l'acqua nelle gambe e in altre parti del corpo. Come linimento, il succo di cipolla aiuta a combattere licheni, perdita di capelli e forfora. Il succo di cipolla può anche dare sollievo ai dolori reumatici. Le unghie fragili delle dita e dei piedi acquistano nuova elasticità grazie allo sfregamento con il succo di cipolla.

Cibo

Per rendere più delicato il sapore della cipolla nelle insalate, è possibile tagliarla a dadini sottili e cospargerla con un po' di sale. Lasciare agire il sale per un quarto d'ora o mezz'ora. Durante questo tempo il composto di sale e cipolla diventa succoso. Poi si può aggiungere l'aceto e lasciarlo agire ancora per un quarto d'ora o mezz'ora. Dopo questo tempo le cipolle sono delicate e dolci.

Per molti piatti, le cipolle fritte o al vapore sono la norma. Ma raramente le cipolle vengono preparate come verdura a sé stante. Ma il loro sapore è molto tenero e dolce.

Si possono semplicemente bollire in acqua senza sbucciarle. In seguito si staccano letteralmente dalla pelle. Il sapore è delizioso con le patate con la buccia e con il formaggio cagliato. Oppure si possono cuocere al vapore con un po' di olio vegetale. Se vi piace, aggiungete un goccio di vino non appena le cipolle sono leggermente glassate. Condite con sale, pepe e paprika, eventualmente con timo e dopo una ventina di minuti una deliziosa verdura è pronta.

Miele e sciroppo

Lo sciroppo e il miele di cipolla aiutano a combattere la tosse e il muco nelle vie respiratorie.

Omeopatia

L'Allium cepa è un prodotto omeopatico molto comune, utilizzato contro il raffreddore e la tosse.

 

Onion (Wiktionary)

English

Alternative forms

  • onyon (obsolete)

Etymology

From Middle English onyon, union, oinyon, borrowed from Anglo-Norman union et al. and Old French oignon, from Latin ūniōnem, accusative of ūniō (onion, large pearl), which had also been borrowed into Old English as ynne, ynnelēac (onion) (> Middle English hynne-leac, henne-leac). Also displaced Middle English

...
" Torna all'indice del glossario