Verbena al limone

Lemon verbena - Aloysia triphylla, Lippia citirodora, Aloysia citriodora, Aloysia citrodora

La verbena limone è la sorella sudamericana della verbena nativa. Tuttavia, la verbena ha un aspetto molto diverso e anche un forte odore di limone, molto diverso dal suo parente. Questo è il motivo per cui viene chiamata "verbena al limone". Si possono facilmente distinguere le due piante perché solo la verbena del Sud America ha un intenso aroma di limone. La verbena nativa ha semplicemente un sapore amaro. Inoltre, la verbena nativa come pianta è molto più piccola della verbena limone.

Si può usare la verbena al limone in modo simile alla verbena, ma è anche molto adatto come un gustoso tè da casa per il puro divertimento. In estate, il tè alla verbena può essere rinfrescante e calmante. La cosa insolita della verbena è che ha tre diversi nomi scientifici. Tutti e tre indicano la stessa specie di pianta.

Quindi, come pianta rinfrescante per il tè della casa, la verbena di limone è molto popolare ed è anche usata come pianta medicinale. È anche popolare come olio di fragranza.

Descrizione della pianta

La verbena del limone è originaria del Sud America in Argentina, Uruguay e Cile. Tuttavia, è anche coltivata nell'Europa meridionale perché vi prospera. Preferisce terreni sabbiosi ricchi di nutrienti e ama il pieno sole e una posizione riparata. La pianta perenne cresce fino a 3 metri di altezza.

In primavera, la radice germoglia inizialmente nuovi steli, ma anche gli steli lignificati dell'anno precedente continuano a crescere. Da maggio in poi, le foglie allungate emergono dagli steli, che crescono vigorosamente in tre, cioè sempre tre alla stessa altezza intorno allo stelo. Le foglie completamente cresciute sono un po' ruvide e hanno un forte profumo di limone. Hanno un bordo leggermente frastagliato. A partire da agosto appaiono i piccoli fiori bianchi in cima allo stelo. Hanno quattro piccoli petali ciascuno. Molti di questi fiori insieme formano una spiga sciolta.

Caratteristiche

Nome scientifico
Lippia citriodora o Aloysia triphylla.

Famiglia di piante
Verbenaceae.

Altri nomi
Limone apicoltura, verbena al profumo di limone, verbena, citroenverbena.

Parti di impianto usate
Foglie.

Ingredienti
Olio essenziale: citrale, nerale, geraniale, geraniolo, limonene, linalolo, nerolo; flavonoidi.

Periodo di raccolta
Estate.

Proprietà medicinali

Uso principale: Nervosismo.

Effetti di guarigione

      • Rassicurante
      • Rilassante
      • Motivare
      • Rafforzare
      • Metabolicamente stimolante
      • Tonificante
      • Digestivo
      • Attivare
      • Antibatterico
      • Appetitoso
      • Compensare
      • Rinvigorente
      • Rinfrescante
      • Diuretico
      • Promuove la concentrazione
      • Antispasmodico
      • Mestrualmente stimolante
      • Lattico
      • Raccolta delle dita dei piedi

Aree di applicazione

      • Stato nervoso del cuore
      • Insonnia
      • Freddo
      • Punture di insetti
      • Catarro delle vie aeree superiori
      • Mancanza di concentrazione
      • Mal di testa
      • Debolezza dello stomaco
      • Emicrania
      • Dolori muscolari
      • Acne
      • Cerchi sotto gli occhi
      • Debolezza del tessuto connettivo
      • Flatulenza
      • Bronchite
      • Depressione
      • Febbre
      • Tosse
      • Nausea
      • Irrequietezza
      • Indigestione
      • Costipazione

Poteri di guarigione

Gli effetti principali della verbena limone sembrano contraddittori in un primo momento, perché attiva e calma allo stesso tempo. Ma in pratica, questi due effetti si completano meravigliosamente. Chi è stressato vuole rilassarsi, ma non necessariamente stancarsi. Chi si sente moscio vuole essere rinvigorito, ma non scoppiare in una corsa frenetica.

È così che la verbena assicura una piacevole sensazione di benessere. La sera può anche aiutare ad addormentarsi, perché non stimola, ma ha solo un effetto dolce.

La citronella rafforza anche il metabolismo e aiuta la digestione. Gli agenti patogeni sono combattuti, i crampi sono alleviati, ma le contrazioni sono rafforzate.

Uso interno

Se bevuta come tè, la verbena del limone può essere usata per fatica o nervosismo. Un cuore nervoso sarà calmato, in caso di depressione e svogliatezza l'energia vitale sarà rafforzata. Anche i mal di testa da tensione e le emicranie si riducono.
Uno stomaco irritato si sente di nuovo meglio con il tè alla verbena di limone, tranne se se ne beve troppo. Anche la stitichezza diminuisce, perché la citronella stimola la digestione.
 
Se hai un raffreddore, ti sentirai più forte e più sano più velocemente se bevi il tè di verbena al limone. Potete anche mescolare altre erbe per il raffreddore con la verbena per ottenere l'effetto migliore.
 
Insieme all'erba borsa del pastore si può bere la citronella per partorire. La verbena limone rafforza le contrazioni, ma allo stesso tempo ha un effetto antispasmodico in modo che le contrazioni siano più facili da sopportare. Con il suo profumo fresco, la verbena aiuta anche a rendere le ore laboriose del parto più facili da sopportare.

Uso esterno

L'olio vegetale mescolato con l'olio essenziale di verbena del limone può essere usato per massaggi ai piedi o massaggi sportivi. I muscoli sono meglio forniti di sangue e si rilassano. Incorporato in una crema leggera da giorno, l'olio di verbena del limone può aiutare contro l'acne e la pelle grassa. In una lozione per il corpo, l'olio di verbena al limone aiuta a rafforzare il tessuto connettivo.

Effetti collaterali

Un consumo eccessivo o troppo intenso di verbena limone può colpire lo stomaco e causare nausea. L'olio essenziale può aumentare la sensibilità alla luce.

Se hai la pelle chiara, non dovresti strofinarti con una crema ricca di verbena in estate quando esci al sole.

Controindicazioni

Poiché la verbena ha un effetto mestruale e stimolante delle contrazioni, non dovrebbe essere usata durante la gravidanza, almeno non in grandi quantità. Solo per sostenere la nascita la verbena è poi di nuovo adatta.

Quindi fate attenzione! Niente verbena in gravidanza!

Uso mistico

Si dice che la verbena del limone proteggere dai brutti sogni quando si beve il suo succo o si appende un ramoscello al collo. Si dice anche che sia adatto come pozione d'amoreSia nelle pozioni d'amore che intorno al collo per attrarre potenziali partner. Insieme ad altre piante magiche, la verbena ha un effetto rinforzante.

Quando viene usata per l'incenso o nella lampada di fragranza, si dice che la verbena limone pulisca la stanza e l'atmosfera - una supposizione ragionevole considerando l'effetto dei suoi oli essenziali.

Forme di preparazione

Il Lemon verbena può essere usato sia come tè che come olio essenziale. Si usa anche in cucina. Ma il modo più comune di usare la citronella è come tisana.

Per fare un tè alla verbena, versa una tazza di acqua bollente su uno o due cucchiaini di foglie di verbena fresca o secca e lascia in infusione per dieci minuti. Poi filtrare e bere il tè alla verbena di limone a piccoli sorsi. Bevi da una a tre tazze di questo tè al giorno.

Come con tutte le erbe medicinali altamente efficaci, dopo sei settimane di uso continuo, si dovrebbe fare una pausa e bere temporaneamente un altro tè con effetti simili. Dopodiché si può bere di nuovo il tè alla verbena di limone per sei settimane. La pausa previene possibili effetti indesiderati a lungo termine e l'efficacia desiderata della verbena limone viene mantenuta.

Il Lemon verbena è anche molto adatto come ingrediente nei tè misti. Migliora il gusto delle miscele di tè in modo che abbiano un sapore fresco e leggermente limonoso.

Estratto freddo

Come pura bevanda rinfrescante, la citronella può essere preparata come estratto freddo. Le foglie fresche di verbena sono le più adatte a questo scopo, ma si possono usare anche quelle secche. Mettete due cucchiaini di foglie di verbena fresca o secca insieme a una fetta di limone in una caraffa di acqua fredda. Lascia questa miscela in frigorifero per tutta la notte. Il giorno dopo si ottiene una bevanda fredda rinfrescante.

Olio essenziale

Sfortunatamente, l'olio essenziale di verbena limone è relativamente costoso, il che è sorprendente all'inizio perché le foglie di verbena limone hanno un odore così intenso che si pensa che si possa estrarre molto olio essenziale da esse. Ma questo ovviamente non è il caso.

Potete far evaporare l'olio essenziale in lampade profumate per rinfrescare l'aria nella stanza. Si può anche sgocciolare in olio vegetale come olio per il corpo e per i massaggi, ad esempio 10 gocce per 100 ml di olio vegetale. Anche le creme e gli unguenti fatti in casa possono arricchire l'olio essenziale di verbena con il suo profumo.

Additivo per il bagno

Alcuni additivi da bagno contengono olio essenziale di verbena. Un tale bagno rilassa e rinvigorisce allo stesso tempo. Si diventa calmi senza stancarsi e si è rinvigoriti ma si rimane calmi.

Cibo

Le foglie fresche della verbena possono essere usate molto bene in cucina. Le insalate di frutta e altri dessert fruttati ricevono da esse una certa speziatura di limone. Le foglie di verbena sono anche molto buone nelle insalate o nei piatti di verdure. Potete anche provare la verbena con la carne arrostita.

Storia

La verbena limone proviene originariamente dal sud del Sud America, dove è stata usata come pianta medicinale e come erba da tè per un tempo molto lungo. La verbena limone è stata introdotta in Europa alla fine del XVIII secolo, e nel 1784 la verbena limone è stata descritta scientificamente per la prima volta come una specie.

Poco dopo la sua introduzione in Europa, la verbena era una pianta ornamentale popolare nei giardini europei. Al giorno d'oggi, tuttavia, si vede raramente nei giardini, e quando lo è, sono gli appassionati del suo aroma di limone che la coltivano.

Consigli per la coltivazione

Nell'Europa centrale, la verbena è meglio piantata in vasche perché è solo condizionatamente resistente. Potete coltivarla dai semi, propagarla per talea o comprare piante finite.

Come contenitore permanente avete bisogno di una vasca molto grande, perché la verbena limone può diventare molto maestosa (3 m di altezza) quando si sente bene. Le piante devono essere annaffiate a sufficienza, ma non possono tollerare l'umidità stagnante. Se non potete metterle in un giardino d'inverno o simile in inverno, tagliate i rami e copritele. Poi mettetele in un posto che sia il più riparato possibile. Durante i periodi di gelo più lunghi, potete mettere la vasca temporaneamente in cantina.

Consigli per la raccolta

Di solito si raccolgono le foglie della citronella. Ma si possono usare anche i fiori. Le foglie vengono raccolte prima e durante la fioritura. Potete raccogliere singole foglie se avete bisogno di poco materiale vegetale. Oppure si può tagliare un intero germoglio o la sua metà superiore.

Se si taglia direttamente sopra un paio di foglie, la pianta che ricresce si ramifica e diventa più cespugliosa e rigogliosa. Le foglie ed eventualmente i fiori devono essere essiccati delicatamente e il più rapidamente possibile in ombra parziale.

 

Lemon Verbena (Wiktionary)

English

Noun

lemon verbena (plural lemon verbenas)

  1. A deciduous perennial shrub native to South America, used for its lemon-like fragrance and flavor, Aloysia citrodora.

Synonyms

  • lemon beebrush; Verbena triphylla and others

Translations

Further reading

  • Aloysia citrodora on Wikipedia.Wikipedia
  • Aloysia citrodora on Wikispecies.Wikispecies
...
" Torna all'indice del glossario