arnica, arnica vera, arnica montana

Have you rubbed on arnica and ever bruised yourself? You are certainly not alone, if you have. Arnica has been used for medicinal flowers and its healing roots for centuries. Even if you don’t need to use arnica for medicinal purposes, this hardy sunflower-relative will give you a carpet of bright yellow blossoms in the spring and summer. While it is not fussy, it will have any special requirements, so let’s dive in.

Varietà di Arnica

Ci sono varietà tra cui scegliere. Tuttavia, alcune di queste varietà sono difficili da scoprire. Ci sono 28 tipi che crescono in Nord America. Si tratta di uno dei tipi di arnica più frequenti. Se avete usato prodotti arnica è normalmente il tipo di preparazione.

A. montana è considerata tra le varietà più potenti, quindi nel caso in cui si voglia coltivare l'arnica in medicina, questo è il tipo da scegliere. A. cordifolia è comune in gran parte del Nord America occidentale. È facilmente riconoscibile a causa di una tacca a forma di cuore alla base delle foglie. Spesso la si vede crescere nel sottobosco delle foreste in massa.

A. chamissonis è spesso utilizzato se A. montana è inaccessibile per scopi medici. È fantastico anche per i fiori recisi. Questo tipo è migliore.

L'arnica a foglia larga, A. latifolia, ha - come dice il nome - foglie larghe. Si diffonde più rapidamente di alcune altre varietà, il che la rende perfetta quando si ha un'area da riempire.

Chiamata anche arnica pedemontana, A. fulgens ha bisogno di ombra parziale e di moderata quantità d'acqua. Fiorisce in aprile con vistosi fiori gialli e cresce fino a 3 metri di altezza.

A. sororia è di solito chiamata arnica gemella. Cresce bene intorno a piante più grandi come gli alberi, quindi è fantastica per le aree boschive. L'ombra parziale è da essa preferita. È originaria del Nord America occidentale, anche se è raro vederla in natura.

Chiamato anche arnica nodding arnica, A. Parryi ha diversi fiori che comprendono i fiori del disco. I fiori appaiono in giugno-settembre. Le teste di questa pianta si curvano a faccia in giù, da cui prende il nome. Questa pianta rimane corta, a meno di un metro di altezza. In natura, l'arnica cresce nelle zone temperate, nei boschi, nei boschi e nei pascoli aperti.

Cura

Posizione corretta

Mettere le piante in un punto con sole pieno o parziale. Varietà diverse hanno gusti diversi. L'arnica è una pianta malleabile, come si può capire dal fatto che cresce così bene in natura. Per i migliori risultati in casa, piantatela in un terreno argilloso, sciolto e ben drenante. Mirate ad ottenere un pH di 6,5, anche se l'arnica non è pignola.

Piantare i semi

Piantate l'arnica all'inizio o alla fine della primavera, a seconda di quanto fa caldo nella vostra zona. Piantate l'arnica una volta che la temperatura del suolo è costante di 55°F o più.

Si potrebbe anche avviare le piante al chiuso per consentire la pianta di arnica ottenere stabilito fino a quando tutte le possibilità di gelo è passato. Coprire e rincalzare. Mantenere i semi uniformemente umidi alla luce del sole brillante e indiretta fino a quando i semi appaiono 1-3 settimane dopo.

Anche se non è obbligatorio, è possibile migliorare la germinazione esponendo i semi di arnica a temperature fresche. Alcune varietà di arnica richiedono un periodo di raffreddamento prima della germinazione. Mettete i semi nella torba e conservateli in frigorifero per almeno 3 mesi. Togliere e piantare in una buona miscela eccellente per la crescita dei semi e conservarla all'interno fino a quando non sono germinati.

Diversi tipi di arnica hanno esigenze diverse per la germinazione. Assicuratevi di sapere quale varietà di arnica state piantando e cosa vogliono per i risultati. Potete anche dividere le piante presenti e ripiantare i rizomi. Scavate una pianta esistente e scrollate via con cura lo sporco in eccesso.

L'arnica è resistente quando si stabilisce e può essere divisa all'inizio della primavera. Tagliare la pianta a metà con pinze o forbici. Ora si possono piantare entrambe le metà in terreno preparato.

I contenitori sono una fantastica alternativa per l'arnica se non si dispone di un grande giardino o se si vuole evitare che si diffonda. È anche possibile controllare l'ambiente trasferendo la pianta per seguire il sole.

Assicuratevi di avere un contenitore ben drenante e moderato. Non lasciate che il contenitore si asciughi o che si riempia d'acqua.

Spaziatura

Lo spazio arnica piante di arnica a circa 6 pollici di distanza l'uno dall'altro. Prova a reimpiantare. Una volta che l'hai fatta crescere, ci sono alcune cose che vuoi sapere per mantenere l'arnica felice.

È una pratica di giardinaggio per fertilizzare il giardino prima di piantare. L'arnica è diversa. L'attrattiva dell'arnica è che non devi concimare. È abile nel coltivare senza nutrimento supplementare.

Acqua

Fornire acqua all'arnica una volta che il centimetro superiore del terreno è asciutto. Non lasciare che l'arnica diventi secca perché non è resistente alla siccità. Non immergere il terreno. L'arnica non ama il suolo.

Potatura

Quando i fiori di arnica muoiono, è necessario che la pianta si decapiti per far sì che i fiori continuino a sbocciare. Tagliate in autunno, quando tutta la fioritura è cessata e l'arnica sembra appassire leggermente.

Le varietà di arnica si disperderanno, quindi quando si scelgono le piante da compagnia lo sanno. Queste opzioni funzionano con l'arnica.

Problemi e soluzioni comuni per l'Arnica

L'arnica è normalmente una pianta potente, ma ci sono alcune cose che possono essere un problema, soprattutto in ambienti umidi.

Le lumache amano l'arnica e la useranno spesso come casa oltre che come cibo. Potete usare l'esca per lumache o altri metodi biologici che avete a disposizione. Ho circondato la mia arnica con aghi per tenere fuori le lumache e ha funzionato bene.

Questi piccoli bruchi voraci non faranno troppo male in piccoli numeri e in una grande trama di arnica. I danni saranno causati da loro in quantità massicce.

Se volete usare l'arnica per scopi medicinali, non usate sostanze chimiche nel controllo dei parassiti.

Raccolta di Arnica

Arnica è stato usato per trattare il gonfiore, gonfiore, ferite da corpo contundente e lesioni cutanee fin dal 1500. Con proprietà anti-infiammatorie, anticoagulanti e antidolorifiche, è tra i trattamenti topici naturali più popolari sul mercato.

Ci sono alcune prove che aiutano con l'osteoartrite e con la guarigione delle contusioni mentre il test è in corso. Si pensa di guarire le contusioni trasferendo il sangue congestionato, permettendo il flusso di nuovo sangue nella regione per facilitare la guarigione.

Ricordate, anche se l'arnica è spesso conosciuta come erba, non è destinata al consumo. È usata per soluzioni salutari. In quantità sufficiente, mangiare l'arnica potrebbe ucciderti.

È fondamentale identificare i fiori di arnica se si piantano insieme a diverse piante che possono essere prese internamente come la camomilla. I fiori di arnica vengono raccolti quando sono aperti. Una volta scelti, devono essere essiccati da voi. Questo viene fatto prima dei processi di estrazione. Se avete intenzione di usare l'arnica come balsami e salse medicinali, è ideale fare un corso o imparare da qualcuno che lo fa, perché la procedura può essere piuttosto complicata.

Se si utilizza l'arnica per i fiori recisi, è sufficiente riconoscere gli steli più dritti e tagliarli. Alcune varietà di arnica producono fiori a stelo lungo, mentre altre sono più una pianta da tappeto.

Conigli

Anche se è pericoloso per le persone prendere l'arnica internamente, i conigli ne consumeranno una quantità enorme se gliene verrà data l'opportunità.

La mia toppa di arnica è troppo grande da coprire, quindi abbiamo tecniche più tradizionali di controllo dei conigli nella nostra fattoria. Noi li prendiamo, ma voi scegliete il metodo che preferite.

Questo potrebbe essere un problema in caso di umidità elevata e non è qualcosa di cui avete bisogno sull'arnica se la usate per scopi medicinali.