Primo piano della mano di un uomo che si rifiuta di mangiare l'hamburger di Fest Food

Una dieta GERD è una dieta a basso contenuto di grassi adottata per prevenire il reflusso acido. Il reflusso dei succhi gastrici nell'esofago è un'esperienza dolorosa. È quasi come bere un acido potente che brucia la gola. Questa esperienza deriva da una malattia chiamata GERD o malattia da reflusso gastroesofageo.

L'esofago

L'esofago è un tubo che funge da passaggio del cibo dalla bocca allo stomaco. Questo tubo è dotato di un muscolo che si apre se il cibo entra e si chiude successivamente. Questo muscolo fa sì che il cibo nello stomaco rimanga lì e non torni in bocca.

Ma quando si soffre di GERD, questo muscolo si apre per permettere agli acidi dello stomaco di risalire verso la bocca, provocando un forte dolore nella regione del collo. Il mal di petto è un altro sintomo della malattia. A volte il liquido acido dello stomaco si riversa nei condotti respiratori. Per questo motivo, possono verificarsi tosse, raucedine o, peggio, mancanza di respiro.

Dieta per GERD

La dieta per la GERD deve essere osservata per prevenire gli effetti debilitanti della malattia. La dieta per la GERD è studiata in particolare per arrestare l'angoscia causata dalla malattia. Essa prevede l'assunzione di alimenti appartenenti ai gruppi alimentari di base, ma è necessario osservare considerazioni particolari.

Il latte e i prodotti lattiero-caseari devono essere costituiti solo da latte scremato, magro o senza grassi. I cioccolatini e il latte intero dovrebbero essere evitati. Tutti i tipi di verdure sono raccomandati, ma la loro preparazione non dovrebbe includere oli e condimenti cremosi. Sono da evitare i pomodori e gli agrumi, l'ananas e l'uva. Sono frutti che aggravano il disagio del muscolo esofageo inferiore. Consumate invece arance, meloni, frutti di bosco, banane, pere e pesche. Sono frutti che permettono di evitare l'angoscia da GERD.

Scegliere pane e cereali a basso contenuto di grassi. Le carni consigliate sono più quelle bianche per evitare un eccesso di colesterolo. Non consumate carni conservate, perché possono aggravare la condizione di GERD.

Le bevande devono essere a basso contenuto di grassi e senza caffeina. Le mentine devono essere sempre evitate. I succhi di frutta sono ottimi, tranne quelli che provengono dagli agrumi.

Considerazioni

Ma gli alimenti non sono gli unici fattori che possono causare la GERD. Anche se l'osservanza di una dieta per la GERD potrebbe essere rigorosa, ci sono altre considerazioni da fare. Tabacco dovrebbero essere totalmente evitati. Non sono solo dannosi per i polmoni, ma possono anche rendere deboli i muscoli degli arti inferiori. Le gomme e le caramelle dure possono far assumere più aria. Se c'è più aria nello stomaco, anche questo può provocare un reflusso.

Le persone dovrebbero attenersi all'abitudine di mangiare solo una piccola porzione alla volta. È possibile mangiare spesso per non soffrire la fame, ma la quantità per pasto dovrebbe essere . Questo permette allo stomaco di digerire meglio il cibo e alla milza di produrre acidi nella quantità ideale. Le abbuffate o il consumo di grandi quantità di cibo in periodi irregolari possono causare una sovrapproduzione di acidi da parte della milza. Questa condizione aggrava la GERD, soprattutto quando l'individuo mangia solo quando ha veramente fame. Si dovrebbe mangiare a determinati intervalli di tempo piuttosto che aspettare di sentire i morsi della fame.

Obesità

Un altro fattore che contribuisce alla GERD è l'obesità. L'obesità può far generare più acidi nell'intestino. Anche l'osservanza di una dieta per la GERD può curare questo problema. Una dieta per la GERD comprende alimenti a basso contenuto di grassi o non grassi. Ne consegue che anche il colesterolo sarà ridotto. I dolci devono essere scelti con attenzione. I cioccolatini e il latte intero devono essere completamente eliminati dalla dieta. In questo modo, anche la persona obesa affetta da GERD inizierà a perdere peso se seguirà rigorosamente la dieta.

Uno stile di vita sano e un'alimentazione corretta fanno sì che l'intestino inizi a funzionare correttamente. In questo modo si eliminano tutti i problemi che l'individuo deve affrontare. Non bisogna aspettare che la condizione peggiori prima di intervenire. Se il problema del reflusso acido non viene risolto con una dieta per il GERD, potrebbe essere necessario un serio trattamento medico per ottenere una cura.