Zuppa di sedano vegetariana fatta in casa con formaggio blu, pera fresca caramellata e grissini. Primo piano, vista dall'alto su sfondo blu

Siete interessati a fare una depurazione ma non conoscete il protocollo corretto? Oppure fate la depurazione da molti anni e vi piacerebbe leggere le informazioni più recenti? In ogni caso, nel prossimo articolo imparerete nuovi...

Durante la depurazione

    • Succhi freschi di verdure verdi: Succhiate o mescolate verdure come cavolo, spinaci, prezzemolo, sedano, cetrioli, broccoli, germe di grano, cavolo, erba d'orzo e verdure di collard. Inoltre, bere da 8 a 12 bicchieri (8 oz) al giorno, insieme a 64 once fino a un litro di acqua. Ecco un esempio di verdure da utilizzare: 1 cucchiaio, 1 gambo di sedano, 1/3 di prezzemolo, una manciata di germogli di erba medica e alcuni spinaci. Aggiungete dello zenzero per rendere il tutto più piccante e favorire la digestione. Si consiglia di utilizzare verdure biologiche durante la depurazione, poiché non sono irrorate di pesticidi.
    • Zuppe crude e purea: Le zuppe crude aiutano l'organismo a combattere le tossine e sono antimicotiche. Ingredienti come l'aglio, cipollaLe verdure verdi e il brodo vegetale sono disintossicanti e aumentano la potenza di una depurazione. Le zuppe crude forniscono energia in una forma facile da utilizzare per l'organismo. È consigliabile consumare una o due scodelle di zuppa al giorno durante la depurazione.
    • Oli essenziali: Oli come Primula, Lino Seme, Borragine, Olive L'olio può essere aggiunto a salse e succhi di frutta. La quantità suggerita è di 2-3 cucchiai al giorno.
    • Pepe di Caienna: Il pepe di Cayenna aiuta a rompere il muco e aumenta la circolazione sanguigna. Inoltre, è un'ottima fonte di vitamina B e vitamina C.
    • Sale marino: L'assunzione di un lassativo accelera il processo di disintossicazione, aiutando l'organismo a eliminare le scorie. È possibile utilizzare il sale marino, che pulisce il tratto colonico senza gli effetti dannosi di colonici e clisteri. Bere 1 cucchiaino di sale marino non raffinato e non iodato mescolato a 25-35 once d'acqua permette di depurare il sistema.

Programma consigliato

    • 7:00: 1 litro d'acqua con succo di limone (facoltativo: sale marino e pepe di Caienna).
    • 8:00: succhi di verdura freschi
    • 9:00 - 12:00 1 litro e mezzo di acqua
    • 13:00 Zuppa o succo di frutta
    • 14:00-17:00 1 litro e mezzo di acqua
    • 17:30-18:00 Esercizio fisico
    • 18:00 Zuppa o succo di frutta
    • 19:00-21:00 Acqua con succo di limone (facoltativo: pepe di cayenna)
    • 21:00 Posizioni di yoga

*Il succo di limone utilizzato deve essere spremuto fresco. Questo aspetto non sarà mai sottolineato abbastanza. Il succo in scatola annulla i vantaggi di una depurazione.

Buono a sapersi

Durante una depurazione, il flusso sanguigno è più sporco rispetto all'inizio. Questo può causare un peggioramento della situazione, aumentando i sintomi di disintossicazione come nausea, vertigini, mal di testa, stanchezza e naso che cola. Questi sintomi indicano che le tossine vengono espulse dal corpo e rimosse attraverso le scorie e il muco. La cosa principale da fare in presenza di questi sintomi è idratare tutto il corpo con acqua e succhi di verdure verdi.

Il corpo di ogni persona reagisce in modo diverso alle depurazioni. Pertanto, è necessario decidere quante volte seguire una pulizia. In genere si consiglia una pulizia di 7-10 giorni. In questo modo si garantisce che l'organismo si sia liberato delle tossine nocive e abbia ripulito adeguatamente la macchina.

Uscita dalla dieta

Prendetevi cura del vostro corpo quando lasciate la dieta. È un'idea fantastica introdurre di nuovo gradualmente gli alimenti nella vostra dieta, in particolare frutta e verdura.

    • Primo giorno: è necessario continuare a consumare solo liquidi. Iniziate a bere succo d'arancia e molta acqua. Bevete lentamente e lasciate che si stabilizzi. Arancione Il succo di frutta è ottimo per aiutare l'organismo a tornare a digerire i cibi normali.
    • Giorno 2: continuare a bere molta acqua e succo d'arancia. Aggiungere salse delicate. Utilizzate il minestrone di verdure, che è sano e incredibilmente delicato. Potete introdurre nella vostra dieta dei wafer di segale, perché sono facili da digerire.
    • Terzo giorno: Continuare a bere molta acqua. Aggiungere frutta, insalata e verdura alla cena.
    • Dal quarto giorno in poi: continuare a bere molta acqua. Riprendere una dieta normale. Lasciate che lo stomaco si calibri da solo. Evitate carne, zucchero, latte, caffè e cibi che fanno ingrassare. All'inizio è impegnativo non mangiare questi alimenti, ma con il passare del tempo il vostro corpo avrà voglia di cibi sani. Si consiglia vivamente di assumere probiotici DOPO aver completato la pulizia, per sostituire i batteri buoni eliminati durante la pulizia completa del colon. Questi batteri buoni producono le vitamine A, B1, B2, B3, B12 e K e aiutano a controllare i batteri cattivi, come la Candida.