Lord Ganesha con sfondo Blured bokhe

Dal volto del Signore (o dalla bocca) vennero i brahmana. Dalle Sue due braccia vennero i rajanya (gli kshatriya). Dalle Sue due gambe vennero i vaishya. Dai Suoi due piedi vennero i shudra.

Cosa sono i Quattro Varnas?

Che si tratti della faccia, dei piedi o della mano di un padre o di una madre, sarebbe la stessa cosa per un bambino, purché il bambino stia coccolando il genitore. Allo stesso modo queste sono rappresentazioni metaforiche e non dovrebbero essere fraintese prendendo un paragrafo fuori contesto. Molti di entrambe le parti non hanno letto, capito o praticato le Scritture e spesso tendono a discutere e litigare tra di loro senza capire cosa sono a favore o contro!

Il nostro corpo è un'illustrazione dei quattro varnas. Il corpo che contiene la mente rappresenta un brahmana, che percepisce, pensa, determina e guida gli altri organi. Le braccia e le mani sono kshatriya. Difendono, attaccano ed eseguono il lavoro. Lo stomaco digerisce e assimila. La coscia e altre parti immagazzinano il grasso, gestendo le risorse per l'energia. Questi sono vaisyas. I piedi e le gambe prendono il peso del corpo e trasportano la persona dal punto A al punto B. Questi sono shudra.

Ogni parte è ugualmente essenziale per il buon funzionamento del corpo umano. Nessuna parte è superiore ad un'altra. Ognuna ha la sua responsabilità e deve compiere il suo dovere per il bene comune, per il beneficio di questo corpo.

Uso improprio del sistema Varna

Il sistema dei Varna è stato creato per il bene della società dal Signore sulla base dei gunas (attitudini del cervello) e dei karmas (azioni del corpo). Il Varna non è una classificazione o divisione degli individui, ma è la descrizione degli individui basata sulla loro personalità psicologica (gunas) e sui Karmas (azioni). La nascita non è menzionata da nessuna parte sui varnas nei Veda.

Negli ultimi due secoli, il sistema dei varna è praticato in base all'arrivo nella società ed è un concetto totalmente incompreso. Questo fraintendimento ha causato grandi sofferenze a tutti. Gli affamati di potere e gli avidi, facendo della nascita la categorizzazione chiave, hanno soppresso, sfruttato e umiliato certi gruppi di persone privandoli del diritto, del rispetto e della dignità.

La comprensione ideale e l'applicazione del sistema universale è assolutamente cruciale per generare un cambiamento positivo nella società indiana per portare armonia, unità ed espansione tra tutta la popolazione.

Tre classi di azione da entrambi i punti di vista del karma yoga. Tutte le attività sono classificate in tre classi: Karma, Vikarma e akarma.

1. I karma sono quelli che devono essere eseguiti.

2. I vikramas sono quelli che NON devono essere eseguiti

3. Akarmas descrive l'inazione

Il Karma Yoga descrive queste tre attività e le conseguenze di tali attività come segue:

Karma Yoga

(a)
Fare i doveri è Karma ~ Le azioni giuste non legano e le vasane sono stanche

Fare azioni illegali è Vikarma ~ Le azioni sbagliate legano, si formano vasana negative

Non eseguire i doveri è Akarma ~ Il non fare vincola, le vasane si accumulano

(b)
L'azione ordinaria di routine è Karma ~ dare, legare

L'azione con la mentalità ideale ~ è visesa karma (azione speciale) es: fornire con amore, si formano vasana positivi.

Agire con la giusta mentalità ed eseguire per molto tempo ~ diventa una seconda natura

Jnana Yoga

Compiere azioni con la mentalità della doership ~ karta diventa il bhokta (colui che fa/gioca)

Compiere azioni senza mentalità di doership ~ akarta diventa l'abhokta (non doer/non enjoyer). Questo è il massimo tipo di esecuzione dei nostri doveri. Anche se difficile, non è impossibile. Questo è possibile solo con la conoscenza del Sé, "Io sono l'Atman che ha preso questo corpo per purificare le mie vasana, le mie impressioni".

Si può raggiungere questo stato di esecuzione delle attività.

Che differenza c'è tra incarnazione e reincarnazione?

Gli individui nascono in funzione del karma delle vite precedenti. Non sono indipendenti nella scelta della famiglia o del luogo in cui nascono in una determinata vita. È anche incapace di ricordare le vite passate o di vedere le nascite future.

Mentre il Signore si incarna di nuovo e di nuovo a seconda delle esigenze della società, in un tempo in cui l'adharma è al suo massimo e non si basa su alcun karma. È indipendente nel selezionare la forma, il tempo e il luogo della sua incarnazione. Poiché è onnisciente, può vedere la nascita futura e passata di tutti.

L'incarnazione è prendere una forma e scendere a terra. Tutti noi ci reincarniamo in base al nostro karma precedente (qui, significa i risultati delle attività) ma per il Signore non ci sono karma. Bhavami è incarnarsi, sambhavami è apparire. Egli sceglie di apparire ovunque in qualsiasi momento, secondo le necessità, in qualsiasi forma.

Ava significa 'scendere', avatar significa 'come riserva'. Il Signore supremo sceglie la forma desiderata, scende per distruggere i malvagi e preservare il dharma, la rettitudine.

Per esempio. Quando un cibo strano entra nel nostro sistema, il corpo rifiuta immediatamente il cibo con il vomito. Questa è una forza che era dormiente nel corpo fino a quando il sostentamento del corpo è stato aggredito e il corpo ha richiesto di essere stabilizzato. Questa forza dormiente appare rapidamente quando il corpo è aggredito. I rutti, la tosse, le lacrime agli occhi (quando qualcosa entra negli occhi) sono poteri che sembrano proteggere il corpo quando è necessario.

Allo stesso modo, il mondo intero è metaforicamente considerato come il corpo del Signore e dove c'è adharma, ingiustizia, il Signore prende una forma appropriata a quella situazione in quel momento e scende. L'avatar non deve essere necessariamente dalla forma umana, anche se è venuto come Sri Rama e Sri Krishna, Gesù, Allah e Buddha, potrebbe prendere forme di Tsunami, terremoto e qualche altra forma come desiderato e come la situazione giustifica.

Come può il dharma e portare all'integrazione? Qual è il massimo del dharma?
Dharma significa rettitudine e/o etica. Quando qualcuno è retto, significa che la sua idea, le sue azioni e le sue parole sono sincronizzate in accordo con i valori morali, comprende il bene e il male e ha scelto la strada giusta. Agisce disinteressatamente secondo i principi per il bene comune.

L'adharma, al contrario, è completamente scollegato tra la mente e il cuore, il che significa che non fa il discorso. È ipocrita, egoista e non è in grado di selezionare il percorso perfetto per se stesso e per gli altri intorno a lui per il bene comune.

A livello individuale, quando qualcuno vive una vita dharmica, porta l'allineamento in se stesso ed è onesto con se stesso e con gli altri, quindi abbastanza calmo, facile, tranquillo e premuroso in questa idea, parola e comportamento. È equilibrato in tutta la sua vita con meno stress. Una persona adarmica è molto più competitiva, stressata, tesa nel pensiero, nelle parole e nel comportamento, con odio, gelosia e rabbia nelle sue emozioni che causano ansia agli altri e a se stesso.

A livello comunale, nazionale e mondiale, la vita dharmica porta armonia nelle relazioni, bilancia il potere, alimenta la crescita e l'avanzamento, la pace e la prosperità. L'adharma crea differenze, conflitti, guerre e divide gli individui ad ogni livello della vita.

Proprio come lo zucchero è dolce e il sale è salato, ogni uomo deve rimanere nella sua vera natura divina "Esistenza - coscienza - Beatitudine", "Sat-chit-Ananda". Questo e' il più alto dharma. Questo significa solo essere umani con amore, cura, compassione, veridicità, onesti, coraggiosi, rispettosi, malleabili, adattabili, empatici, tolleranti e calmi. Vivere una vita di principi e valori è il dharma. Questo è il più alto dharma.

Quando si verifica in una società l'aumento dell'adharma?
Quando l'adharma aumenta le persone perdono il rispetto e la fede nelle scritture e danno più valore al possesso della sostanza che alle scritture. Non vivono secondo i valori e i principi. A causa di questo solo pochi uomini e donne seguono uno stile di vita retto. L'amore, la cura, la compassione e il rispetto per gli altri animali viventi si vedono raramente.

Le persone diventano odiosamente egoiste, indifferenti e rinunciano a svolgere le loro responsabilità. Sono attratti dal glamour, dai possedimenti temporanei, sono normalmente ego-centrici e non credono nell'esistenza divina o in Dio.

Quando si verifica una tale situazione, la società si riduce a combattere, la disparità tra il peccato e la rettitudine si allarga, più persone lottano per mano di pochi che hanno l'ego, il potere e l'autorità e le loro atrocità.

Quando si incarna il Signore? Che ruolo ha quando si incarna?
Il mondo intero consiste di tre guna, Satva, Rajas e Tamas. Ogni volta che c'è squilibrio tra questi due e satva è sul lato inferiore, il Signore si incarna per proteggere gli individui che sono dharmici, cioè altruisti, sacrificanti, dutifu,l che concentrano le loro azioni per il bene comune.

Egli dà anche la possibilità a coloro che sono adharmici, di scegliere il sentiero per de-tour. Quando continuano sul cattivo sentiero, non rispettano gli altri animali, sono egoisti, orientati al materiale, non compiono il loro dovere e agiscono contro l'interesse del bene comune, sono malvagi nei loro pensieri, azioni e parole, il Signore li distrugge.

Signore Incarnato

Quando il dharma diminuisce e l'adharma prende il sopravvento

"Yada yada hi dharmasya glanirbhavati bharata... sambhabami yuge yuge".

Ogni volta che c'è decadenza della giustizia, o Bharata, e c'è esaltazione dell'ingiustizia, allora io stesso vengo fuori; per la sicurezza dei buoni, per la distruzione dei malfattori, per il bene di stabilire saldamente la rettitudine, io nasco di età in età.

Quando la folla adharmica aumenta, allora la possibilità che il dharma prevalga diventa molto debole. Ora il Signore si incarna per bilanciare il tutto.

C'è differenza tra Signore e incarnazione?
Possiamo mangiare un certo numero di caramelle o possiamo mangiare zucchero. Salutiamo la bandiera che rappresenta la nazione. Così anche noi ammiriamo le scritture proprio come rispettiamo il Signore.

Adorare l'incarnazione del Signore non è meno o diverso dall'adorare il Signore stesso. Qui Dio non dovrebbe essere interpretato come un uomo perché DIO è senza attributi. Non c'è una forma definita, è difficile concettualizzare l'informe, senza attributi di una forma con amore e bellezza per un uomo comune. Noi scegliamo di adorare il tipo di Signore, conosciuto anche come Saguna Brahmam.

Proprio come noi usiamo vari dolci e li amiamo (Gulab JamunRasa Gullah, Mysore Pak, Thirattu pal) anche se tutti sono fatti di zucchero, 1 ingrediente, quindi anche il Signore ha molte incarnazioni uniche e possiamo scegliere quella che ci favorisce, le persone.

L'adorazione quotidiana, la meditazione e la preghiera su queste forme ci danno conforto, rilassamento interiore e forza. La sua vita divina ispira e trasforma anche le nostre vite.

Perché l'uomo di solito trova l'effimero, il temporaneo piuttosto che il Signore eterno?
Un individuo cerca sempre una gratificazione immediata. Abbiamo bisogno di risultati immediati. Quando abbiamo il mal di testa preferiamo andare da un allopatico per trovare una pillola per un sollievo immediato, piuttosto che dall'ayurvedico che richiederebbe un tempo più lungo e garantisce che il trattamento possa prevenire future occorrenze.

Non possiamo stare al telefono ad aspettare per 30 minuti dall'altra parte, quindi c'è la musica a tenerci occupati, non possiamo aspettare al rosso dell'autobus o allo stop, abbiamo bisogno di un libro da sfogliare. L'uomo non ha pazienza e potremmo vedere molto di più. Vogliamo un modo semplice che mettere uno sforzo. Non c'è da meravigliarsi con questa mentalità, preferisce essere soddisfatto con le attrazioni effimere rispetto al Signore eterno. Questo richiede uno sforzo. Lo vogliamo ora!

Inculcare valori, eliminare le cattive abitudini, controllare la mente gestendo le idee, creare armonia dall'interno e dall'esterno, stabilire alti standard di vita, vivere secondo i valori, praticare l'austerità, scegliere il sentiero spirituale è un lavoro duro e richiede tempo. Ma l'uomo non è preparato ad aspettare e a dedicare il tempo necessario per qualsiasi cosa.

È il tempo del raccolto. Ogni cosa ha il suo tempo e non si può affrettare. Non si può avere un neonato cresciuto in 30 giorni da un feto, o una fattoria piena di riso in 30 giorni di semina o un ragazzo laureato al college in 3 anni a meno che uno non sia un prodigio.

Raggiungere il Signore eterno, risultati duraturi di felicità è un processo allungato, richiede anni di lavoro lento costante e persistente e solo le persone che sono preparate a investire nel loro sforzo e nel loro tempo possono raggiungere questo stato.

La quadruplice categorizzazione sulle basi dei Gunas

La base dei gunas sono le qualità del cervello. Quando ci guardiamo intorno, il mondo è pieno di molteplicità e varietà e le abbiamo categorizzate, classificate in base ad alcuni criteri. Gli esseri viventi sono categorizzati in mammiferi, rettili, anfibi e altri. Così anche le piante sono categorizzate come cespugli, piante, alberi e arbusti.

Le persone sono classificate come bambini, adolescenti e anziani. Apparteniamo ad una classe a causa di chi siamo. Siamo a basso reddito, a medio reddito o ricchi. La classificazione è fatta con qualche fondamento. Allo stesso modo, l'intera umanità è categorizzata in 'varnasrama' dal Signore. 'Varnasrama' qui significa descrizione NON il colore della pelle come in clinica ora.

È così che tutta l'umanità, sia essa tedesca, francese, neozelandese, indiana o australiana, viene categorizzata e descritta.

Ogni oggetto è descritto dalla sua proprietà. Così anche le persone sono descritte da due diverse proprietà, i gunas, (la qualità dei pensieri) e il karma, (il lavoro che facciamo). Come medico, ti prendi cura dei malati, come insegnante, istruisci lo studente, non puoi sostenere che ci sia una discriminazione tra i due. Le persone hanno il loro percorso in base alle loro capacità.

Poiché tutto in questo mondo consiste di tre guna, Satva, Rajas e Tamas, cioè comprensione, attività e inerzia, le quattro classi di umani sono: Brahmana, Kshatriya, Vaisya e Sudra.

Una persona può essere tutte e quattro e una può essere dominante in diversi momenti della vita di qualcuno, una famiglia di quattro persone potrebbe averle tutte e quattro e questo è applicabile universalmente a tutta l'umanità.

Quindi se codifichiamo Satva come S, Rajas come R e Tamas come T, (% s sono #s casuali, per espianto per sapere, non dalle scritture)

Brahmana: Chiunque in questo mondo con questa particolare combinazione, SRT significa che sono più alti in Satva (circa 60%), Rajas è (30%) e Tamas è (10%). Questi sono amanti della pace, autocontrollati, imparano sempre, insegnano e sono lungimiranti.

Kshatriya: Chiunque abbia la miscela di RST (stesso 60, 30, 10 per cento) sono vivaci, risolutori di problemi, senza paura, intraprendenti e leader potenti.

Vaisyas: RTS (R 60%, 30% T, e 10% S) Questi sono eccezionalmente pieni di risorse, in cerca di profitto, attivi, strategici e grandi nelle transazioni commerciali.

Sudras TRS: (T 60 per cento, R 30% S 10%). Questi sono ottimi seguaci, prendono ordini, precisi nel loro lavoro, fisicamente attivi e aiutanti ovunque sia necessario.

Queste proporzioni sono approssimative e non esatte, sebbene la disposizione sia precisa. L'altamente altruista è considerato Brahmana, un piuttosto altruista è kshatriya, un piuttosto egoista è Vaisya ed eccezionalmente egocentrico è sundra. Questi non sono basati sulla nascita o su qualche altra famiglia.

Questo non deve essere interpretato come una discriminazione, ma una differenziazione, identificazione esattamente come i gruppi sanguigni, applicabili a tutte le persone. Questi non hanno nulla a che fare con l'arrivo di un individuo come si usa ora nella società. Queste descrizioni, i varnasramas sono completamente fraintesi e praticati e politicizzati per un guadagno privato. Queste sono applicabili a tutte le persone del pianeta.

La quadruplice categorizzazione sulle basi dei karma

La base del Karma è il lavoro o la professione. Quando ci guardiamo intorno, il mondo è pieno di molteplicità, varietà e le abbiamo categorizzate, classificate secondo alcuni criteri. Così anche le persone sono classificate come 'Varna' in base al lavoro che svolgono. Su una scala più ampia sono classificate come medici, ingegneri, finanzieri, avvocati, uomini d'affari, artisti, artisti e operai. Un operaio può diventare un medico o qualche altra professione che uno sceglie.

Questi sono ulteriormente suddivisi come, i medici sono ulteriormente sotto classificati come chirurghi e medici, i chirurghi più lontano in chirurghi del trauma, chirurghi del cuore, chirurghi del rene. I lavoratori sono suddivisi in muratori, carpentieri, elettricisti, idraulici e molti altri. Questa è la pratica frequente e la maggior parte di noi lo capisce.

Allo stesso modo il Signore ha classificato tutta l'umanità in quattro varnas secondo il loro lavoro.

Brahmanas: Sono pensatori, visionari, consiglieri, consulenti, filosofi, pianificatori, politici, insegnanti e così via. Lavorano per il bene comune.

Kshatriyas: Questi sono esecutori, amministratori, forze dell'ordine, difensori, lavoratori sociali in una società. Sono i vigili del fuoco, i poliziotti e gli impiegati degli ospedali. Sono il personale di prima linea. Lavorano anche per il bene comune.

Vaisyas: Questa gente mobilita le risorse, produce ricchezza, fabbrica prodotti, commercia e commercia con il mondo per il bene comune.

Sudra: Questi sono gli uomini e le donne che servono, fanno il giro, riparano le cose, lavorano nelle aree, seguono le istruzioni e producono.

Per il funzionamento efficace di qualsiasi attività in quasi tutti i settori, che sia un ospedale, una fattoria o uno stato, queste quattro abilità sono assolutamente vitali per lavorare in modo coerente. Nessuno è inferiore o superiore agli altri. Un errore di disfunzione di qualsiasi 1 categoria può portare calamità a tutta la squadra.

Il contributo di tutti è altrettanto importante per la realizzazione del lavoro. Siccome questi sono conosciuti da molti, spesso vengono percepiti come conflitti e sorgono discriminazioni. La giusta conoscenza è potere.

I concetti di dharma e adharma

Il mondo è caratterizzato da molteplicità e varietà. Il genere umano è chiamato quattro varnas che si basano principalmente su tre gunas. Ogni individuo è la combinazione di permutazione di questi quattro asramas, (stadi della vita) e tre gunas. (Brahmacharya, Grihastha, Vanaprastha e Sanyasa & Satva, Rajas, Tamas).

Anche se menzionati in sanscrito, sono universali ~ vita da studente, persona di famiglia, anziani e pensionati determinati dalla società con tre gunas come amante della pace, focalizzato sul possesso materiale per il guadagno personale e il duro lavoro per la sopravvivenza quotidiana.

Le persone che stanno davanti, che si sporcano le mani e fanno le cose sono sudras, gli individui che usano saggiamente gli strumenti per moltiplicarli sono vaisyas (in modo ragionevole), le persone che sono senza paura e sopportano per il bene comune sono kshatriyas e gli individui che sono amanti della pace e perseguono principalmente la conoscenza religiosa per il bene comune sono brahmin o brahmana.

Lo spirito di esecuzione disinteressata delle proprie responsabilità per il bene comune è il dharma. Il dharma incorpora, sostiene e armonizza le persone in una casa, società e nazioni. I dharma sono leggi di natura, governo, norme sociali e morali. Portano armonia tra le connessioni a livello locale e internazionale, alimentano la crescita e il progresso degli individui e dei paesi, equilibrano il potere, la pace e la prosperità. L'adharma è esattamente l'opposto.
Quando vediamo il quadro più ampio, ogni società richiede tutti e quattro i varnas per il suo buon funzionamento.

Poiché, nel corso del tempo, alcuni si credono superiori agli altri, sfruttano un altro varnas, causando una disarmonia nella società e si genera uno squilibrio tra i gunas. Queste comunità sono vulnerabili e vengono sfruttate dalla cosiddetta gerarchia. Gli autoproclamati superiori hanno causato questo squilibrio facendo aumentare la resistenza degli sfruttati, si alzano per ciò che è giusto.

Mentre le persone gentili, compassionevoli, amanti della pace, sacrificanti, altruiste stanno diminuendo e gli individui avidi, egoisti, arrabbiati, gelosi, egocentrici stanno aumentando sfruttando per il loro guadagno privato piuttosto che cercare il bene comune. Questo è il massimo dell'adharma. Ci sono persone che sono egoiste e fanno qualsiasi cosa per il guadagno materiale senza che la coscienza le metta in discussione. Questo è quando sono illusi in 'moha', la loro saggezza ha trascurato la loro mente. Questo riflette anche la diminuzione della conoscenza religiosa, quindi il declino dei brahmana che sono istruiti nelle scritture e svolgono il ruolo di insegnanti per il miglioramento della comunità.

Per generazioni c'è un'interpretazione errata della descrizione del genere umano chiamata varnas. La gente è convinta che i varnas siano una discriminazione, una divisione o una classificazione, invece di dire che sono semplicemente una descrizione secondo la personalità psicologica, il che è un'interpretazione sbagliata per le prossime generazioni.

Il Dharma è semplicemente un valore morale che ogni persona deve seguire, una capacità di distinguere il giusto dallo sbagliato per il bene di tutti. Mentre l'adharma è egoismo in toto senza alcuna considerazione per una vita o un carattere diverso che scatena avidità, odio e gelosia.

Come la disfunzione di una qualsiasi varna potrebbe sconvolgere l'intera società?

Prendiamo l'esempio di un centro di approvvigionamento di qualsiasi articolo. Ci sono vari dipartimenti per una varietà di funzioni come il magazzino, l'inventario, gli acquisti, il marketing, le vendite, la contabilità e il finanziamento. Per creare una consegna puntuale ai clienti, il camion doveva essere caricato con l'ordine ideale, quindi il magazzino aveva l'articolo ideale, le vendite richiedevano l'ordine correttamente, il reparto acquisti acquistava il prodotto ideale in tempo, il reparto contabilità si assicurava che il venditore fosse pagato per l'ultimo ordine in modo da poter trovare questo ordine. Anche se una singola sezione non ha eseguito la sua responsabilità per qualsiasi motivo, il risultato finale è che tutti noi trascuriamo, perché il nostro cliente non riceve il suo ordine come specificato in tempo. Non si tratta di un singolo individuo o dipartimento, ma del funzionamento efficace di tutta la squadra, della collaborazione e della coesione. Allo stesso modo, in una casa, città, paese, nazione, i varnas sono altamente cruciali. Ogni varna ha il suo ruolo da svolgere e ognuno deve adempiere ai suoi obblighi in tempo utile,

In un ambiente domestico, si vuole un soggetto nell'interesse della propria famiglia. Ogni membro della famiglia ha le sue responsabilità che devono essere eseguite bene. Ogni cosa ha un luogo e un tempo e ogni cosa deve essere al suo posto e nel tempo desiderato, ognuno deve agire efficacemente sulle proprie responsabilità. Quando questo settore è seguito, c'è pace e armonia complete.

Allo stesso modo, perché una società sia compatibile, sono necessarie le donazioni di tutti e quattro i varnas. Abbiamo bisogno dei brahmana come studiosi della ricerca scritturale, pianificatori, politici ed educatori, degli kshatrya come esecutori, amministratori e lavoratori sociali, dei vaisyas come mobilitatori di risorse da diversi punti e fanno beni e commercio mentre i sudra sono essenziali per sostenere ovunque sia richiesto. Nessuno è superiore a qualche altro varna. Vogliamo i politici, i medici, gli avvocati tanto quanto abbiamo bisogno di idraulici, muratori ed elettricisti. Ogni varna è determinato dall'altro. Sono tutte interdipendenti e non ci può essere un solo in una società.

L'incapacità di conoscere correttamente il sistema dei varna ha causato molte tendenze al ribasso nell'armonia della società. Tutti noi abbiamo visto che uno sciopero del dipartimento dei trasporti causa scompiglio ai membri della società, ma questo non significa che debbano prendere tutte le atrocità commesse dalla direzione. Lo sfruttamento delle capacità delle persone in nome dei profitti aziendali non potrebbe essere giustificato come i leader, gli studiosi e i politici hanno ragione. Quando la direzione sbaglia sfruttando gli altri varnas, sorgono dei conflitti. Riconoscere il significato di ogni varna è assolutamente cruciale soprattutto per la direzione privilegiata. Oggi sono i vulnerabili ad essere colti di sorpresa tutto il tempo.