frisch geerntete karotten in kiste mit schaufel daneben

Per avere un rifornimento costante di verdure nella vostra cucina, dovreste pianificare ed elencare alcune piante facili da coltivare per fornire il vostro fabbisogno quotidiano di verdure durante tutto l'anno. Date la preferenza a quelle verdure che sono ricche del fabbisogno di nutrienti essenziali dei vostri cari.

Facile da coltivare

Potete scegliere tra quelli che sono facili da coltivare, meno manutenzione quotidiana e integratori che i vostri bambini amano mangiare. Date più importanza ai bisogni quotidiani di nutrienti dei vostri figli.

Mettete sempre in conto le esigenze climatiche delle verdure che volete coltivare. Registrate alcune colture particolari che si sviluppano in un clima particolare, in modo che in ogni cambiamento di clima, abbiate un raccolto particolare da piantare secondo il vostro registro. Questo è essenziale perché avete bisogno di un rifornimento continuo di verdure tutto l'anno per i vostri bisogni quotidiani di nuovi alimenti.

Troverete verdure che d'estate, altre d'inverno, alcune in autunno e primavera. Elencate le verdure che si sviluppano bene in queste varie stagioni per indirizzarvi e fornirvi la scelta di cosa coltivare.

Verdure facili da coltivare

Pomodori

Ciliegia Il pomodoro è un fantastico tipo di pomodoro che cresce prontamente nella maggior parte dei terreni e tollera il clima freddo, un abbinamento ideale per i pescatori. Tuttavia, se pianterai i pomodori in un terreno ricco, potresti dover impiegare la tecnica dell'innaffiatura ogni settimana prima dell'inizio della fruttificazione. Raccogliete alcuni frutti maturi per promuovere la crescita di altri frutti.

Ravanello

I ravanelli sono l'ortaggio da radice più semplice che si possa iniziare. Si sviluppano bene nella maggior parte dei climi, per tutto l'anno e nelle zone temperate. Il ravanello è un raccolto di breve stagione e matura circa 4 -5 mesi dalla semina alla maturazione. La cosa fantastica di questo raccolto, è che non sono facilmente attaccati da insetti e malattie, perché sono a maturazione precoce. Se avete piantato il ravanello in un terreno di compost organico migliorato, tutto quello che dovete fare è mantenere il fabbisogno d'acqua, soprattutto in tempo caldo e secco. Durante l'estate mettete un po' di pacciame alla base della pianta, ma non fatelo durante i mesi invernali. È possibile raccoglierle quando raggiungono una dimensione ragionevole. Non fatele maturare troppo perché diventano legnose quando diventano abbastanza grandi.

Pepe dolce

Questo è un ortaggio che ama il clima caldo e non tollera le basse temperature notturne. Il peperone dolce può essere piantato sia in contenitori che direttamente in letti o appezzamenti. Potreste dover mettere delle scommesse in ogni montagna di piante per la protezione finale se li coltivate quando hanno raggiunto un'altezza fino a 80 centimetri. Una volta che iniziano a dare frutti e si evolve, iniziate a raccoglierli quando il colore diventa verde scuro o quando stanno diventando rossi. I frutti di colore rosso del miele sono ricchi di vitamina C.

Zucchine

Tra la famiglia delle cucurbitacee, la zucchina è anche tra le colture più facili da coltivare, con ritorni sorprendenti ed è anche una stagione calda. Questa pianta cresce bene in un terreno ricco con abbondante materiale organico. Possono essere incoraggiate con tralicci o semplicemente lasciate crescere liberamente sul pavimento. Quando i frutti raggiungono circa 6 - 8 pollici di lunghezza, potete raccoglierli. Non lasciateli maturare, perché diventano non più commestibili quando diventano più vecchi.

Spinaci

Gli spinaci crescono meglio nei climi più freschi. I semi sono piantati direttamente nei letti e coperti di terra e conservano il fabbisogno d'acqua soprattutto durante le condizioni climatiche calde. Per avere una nutrizione sufficiente, bisogna impiegare l'inzuppamento (fertilizzante liquido organico alla base della pianta). Per coltivarle, basta raccogliere le foglie grandi e lasciare almeno 5 - 7 steli per far sì che la pianta continui il suo sviluppo di espansione.

Cipolle primaverili

I fiori di primavera appartengono alla famiglia degli Allium e si sviluppano in un terreno ricco di materiali organici. Primavera cipolla risponde bene con abbastanza acqua e pacciamatura appropriata per mantenere le erbacce. Raccogliete le cipolle primaverili quando sono diventate abbastanza grandi per l'uso in cucina.

Piselli

I piselli sono un alto produttore se gli viene data la cura adeguata e con sufficienti nutrienti alimentari in tutto il suo periodo di crescita. Per ottenere un prodotto migliore, dovreste piantarli dalla fine dell'estate alla fine dell'inverno. Tollerano il pH del suolo più alto di molte verdure, quindi mettete la calce nel terreno insieme al compost per una migliore risposta di crescita. Mettete un po' di supporto per le piante a scalare, perché producono più frutti quando gli viene dato un supporto. Raccogliere i frutti regolarmente per produrre frutti.

Fagioli di bosco

Ci sono molti tipi unici di fagioli che puoi selezionare. Per cominciare, scegliete la selezione a cespuglio. I fagioli a cespuglio si sviluppano favorevolmente in condizioni di clima caldo. Per un rifornimento costante di fagioli, inizia la tua prossima semina una volta che il primo raccolto ha sviluppato le prime foglie vere. Nutrire con un fertilizzante organico liquido quando inizia la fioritura. Ricordati di raccogliere i fagioli quando sono giovani e teneri. Hanno un sapore molto migliore in questo modo, ma, cosa più importante, vi forniranno una resa molto migliore.

Piselli

I piselli rendono molto se si dà loro ciò che vogliono. E sono così deliziosi! La maggior parte delle varietà ama le condizioni esatte. Piantateli dalla fine dell'estate alla fine dell'inverno, in modo che la terra rimanga lavorabile. I piselli amano un pH più alto di molte verdure, quindi aggiungete un po' di calce al terreno insieme a compost maturo o fertilizzante organico. Fornire supporto dando loro qualcosa su cui arrampicarsi. Mantenere umido in caso di tempo secco. Raccogliete spesso per produrre più frutti.

Carote

Le carote sono facili da coltivare, ma le varietà a grandezza naturale non tollerano un terreno roccioso. Questa coltura cresce bene in terreni ricchi di materiale organico. Raccoglile quando le loro radici di stoccaggio sono abbastanza grandi.