Taj Mahal Agra on the banks of river Yamuna at sunset as seen from Mehtab Bagh. Taj Mahal is a white marble mausoleum built by Mughal Emperor Shah Jahan at Agra, India designated as a UNESCO World Heritage site. It is Mughal architecture masterpiece

L'espressione 'Ayurveda' è composta sia dalle parole sanscrite 'Ayush' che 'Veda'. Ayush connota la vita, mentre Veda significa conoscenza o scienza. Pertanto, 'Ayurveda' si riferisce alla 'Scienza della vita'.

Tracciare le radici dell'Ayurveda

I suoi principi sono racchiusi e dettagliati nei primi trattati indiani. Si è evoluto nel corso dei secoli e si è evoluto in una scienza medica alternativa scientifica.

I primi trattati di Ayurveda sono stati scritti da noti esponenti di questo argomento come Parashara, Shalihotra e Nakula.

Le Tre Epoca Ayurveda

In generale, gli annali dell'Ayurveda cadono in tre chiare fasi nel corso dei secoli. Sarebbero la prima fase aurea, il periodo della profanazione e l'era del ringiovanimento post-indipendenza.

L'antico palcoscenico era l'epoca d'oro dell'Ayurveda. Questa fase si è estesa negli anni che circondano l'età dei singoli regni, quando l'Ayurveda era l'unico mezzo dipendente per diagnosticare e curare i disturbi delle colture e anche degli animali. C'erano patrocini imperiali e pubblici. L'Ayurveda fiorì. Furono scritti trattati sull'Ayurveda. Lo studio dell'Ayurveda abitava un posto d'onore. Studenti brillanti perseguivano l'Ayurveda con zelo e vigore.

Alla fase iniziale seguì il periodo della profanazione, quando i regni indiani (patrocinatori dell'Ayurveda) furono sottoposti agli attacchi dei predoni delle nazioni d'oltremare. Fu un periodo in cui la maggior parte degli invasori distrusse preziosi tesori indiani, tra cui i tomi ayurvedici.

Purtroppo, molti preziosi trattati di Ayurveda sono stati completamente cancellati in modi diversi. A peggiorare le cose, i ciarlatani facevano il fieno mentre il sole splendeva e introducevano variazioni illegali nel sistema ayurvedico. Anche l'Ayurveda cadde in disuso.

L'era post-indipendenza dell'India è l'epoca del ringiovanimento dell'Ayurveda. Un riferimento particolare deve essere fatto a partire dalla fine del 19° secolo e dal 20° secolo. Il movimento Swadeshi ha dato l'ultimo impulso alla crescita a tutto tondo dell'Ayurveda. Gli sforzi deliberati dei governi federali hanno dato i loro frutti per diagnosticare i problemi e implementare la capacità di eliminare questi ostacoli.

Questo nonostante lo zelante studio delle pratiche ayurvediche proceda in parallelo con quello delle altre scienze mediche contemporanee e di altre scienze mediche. La ricerca ayurvedica ha seguito un percorso scientifico. Come conseguenza di ciò, pezzi distinti dell'India hanno visto la creazione di istituzioni ayurvediche, college, dispensari, farmacie e ospedali.

Medicine Ayurvediche

Fin dai primi tempi, gli specialisti dell'Ayurveda (composti da mendicanti o santi) si sono specializzati nelle diverse sfaccettature della vita di tutti gli esseri viventi. È interessante notare che i farmaci preparati per diversi tipi di malattie che colpiscono una varietà di piante e animali sono stati prodotti con sostanze organiche disponibili localmente. In particolare, l'Ayurveda non utilizza mai componenti artificiali o intrugli.

Una terapia di supporto

L'Ayurveda è ritenuto utile per supportare molti tipi diversi di programmi di trattamento. I sostenitori ritengono che sia una terapia preventiva e curativa. Essi ritengono che l'Ayurveda rafforzi il sistema immunitario contro le malattie. Quindi, consigliano ai pazienti di modificare il loro stile di vita radicale.

Essi ritengono inoltre che il cambiamento delle abitudini di vita può migliorare problemi persistenti come mal di schiena, artrite, mal di testa da tensione, pressione alta, obesità, costipazione, allergie e raffreddori, insonnia, ansia, depressione e altri disturbi da stress.

Focus delle terapie ayurvediche

Le terapie ayurvediche si concentrano sui cambiamenti dello stile di vita e sui rimedi a base di erbe, concentrandosi su dieta, esercizio fisico, yoga, meditazione, massaggi, tonici a base di erbe, bagni di vapore, clisteri e altre pratiche mediche alternative come l'aromaterapia. Speciali trattamenti di pulizia come il salasso e le erbe che fluidificano il sangue possono anche essere utilizzati per liberare il corpo dalle tossine che causano malattie.

Il vantaggio dell'Ayurveda

Inutile dire che la popolazione indiana si è affollata di esponenti dell'Ayurveda per la sua efficacia. Inoltre, l'Ayurveda è anche conveniente.

      • L'Ayurveda ci fornisce la capacità di tenere sotto controllo questi impulsi.
      • Questo Ayurveda lo fa analizzando le nature fondamentali degli esseri umani.
      • L'Ayurveda fornisce anche le azioni per perseguire una vita libera da malattie e disciplinata.
      • Inoltre l'Ayurveda sottolinea le sfaccettature che determinano la vita sana di qualcuno.
      • Ayurveda estende le tecniche logiche per affrontare tutte le malattie degli organi interni.
      • Soprattutto, l'Ayurveda studia le pulsioni umane come il sonno, il sesso, la fame e la sete, tra le altre cose.
      • Questi disturbi sono definiti da varie scienze mediche moderne come cronici e persino incurabili.
      • Naturalmente, l'Ayurveda estende la capacità di curare e persino di proteggere il corpo dall'aggressione di malattie.

La portata dell'Ayurveda è davvero vasta. Comprende non solo i farmaci, ma tutti gli aspetti che riguardano la vita. Quindi, il campo di applicazione dell'Ayurveda comprende la biologia e anche le scienze mediche.

L'Ayurveda diagnostica e fornisce un efficace trattamento casalingo per i disturbi che colpiscono quasi tutte le piante e le creature.